Petto di pollo alla mostarda di Cremona

Petto di pollo alla mostarda di Cremona

    La mostarda di Cremona è una specialità lombarda e si contaddistingue dalla mostarda classica perchè è realizzata con vari tipi di frutta tagliati grossolanamente ed è facilmente trovabile nei negozi di alimentari soprattutto nei periodi di festa; anticamente questa salsa dal sapore piccantino-dolce della senape unita alla frutta, si utilizzava nei monasteri cremonesi per conservare la frutta più a lungo; oggi prepareremo il petto di pollo alla mostarda di Cremona, un piatto non troppo pesante, che può esser visto come un secondo o come una ricca insalata, ideale da mangiare se volete restare leggeri il pranzo prima dell’ “abbuffata” del cenone di Capodanno.

    Ingredienti

    Ingredienti Petto di pollo alla mostarda di Cremona

    • 200 gr di insalata mista di campo
    • aceto q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Petto di pollo alla mostarda di Cremona

    Pulite i petti di pollo, salateli e pepateli; poi fateli rosolare in padella con dell’olio extravergine di oliva caldo, quindi trasferiteli in una teglia da forno.

    Coprite con un foglio di pellicola di alluminio e continuate la cottura in forno già caldo a 160° per una decina di minuti circa.

    Una volta cotti, tagliate i petti di pollo a striscioline e disponeteli sull’insalatina lavata; quindi cospargete di mostarda tagliata a dadini e condite con olio e aceto.

    Foto da:

    www.meliorashop.com; www.flickr.com; www2.regione.veneto.it; www.notonlypizza.com; www.avimecc.com; www.gnamgnam.it; www.aiab.it; www.avvento.net

    VOTA:
    5/5 su 3 voti