Pollo al sale

    photo-full
    Il pollo al sale è un modo per preparare un secondo piatto di carne leggerissimo, che aiuterà la nostra prova costume, che, per certi versi fortunatamente, sta subendo continui ritardi, permettendoci qualche altro giorno per mettere a posto la nostra linea. Se pensate che togliere i condimenti dalla carne possa renderla meno saporita vi sbagliate tantissimo: in questa ricetta le erbe aromatiche profumano il pollo di un aroma irresistibile. Inoltre il sale ha il potere di assorbire il grasso dei cibi e questo metodo di cottura è veramente semplice e realizzabile anche da chi è alle prime armi.  

    Preparazione

    Lavate i limoni e asciugateli, grattugiate la buccia di uno e riducete a spicchi l'altro. Tritate insieme due rametti di salvia, due di rosmarino e due di timo, versate tutto il sale in una terrina e unite le erbe aromatiche tritate e la scorza di limone, quindi bagnate con qualche cucchiaio di acqua e mescolate.

    Farcite il pollo intero con gli spicchi di aglio non sbucciati e le fettine di limone, quindi in una teglia distribuite uno strato di sale, mettete il pollo e copritelo con quello rimasto. Infornate a 200° per un'ora e mezza. Prima di servire rompete la crosta di sale, che sprigionerà un aroma molto invitante del pollo aromatizzato.

    Foto da:
    janetishungry.blogspot.com

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA