Torta di pesche fresche

Torta di pesche fresche

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
222 Kcal/Porz

    La torta di pesche fresche è uno dei dolci che è possibile preparare per concludere una deliziosa cena estiva. Durante il caldo periodo estivo, le torte di frutta sono le ricette migliori per godere senza stress di un buon dolce! Composta da una base di pasta frolla e arricchita da amaretti, pesche e cacao amaro in polvere, questo dolce è davvero facile e veloce da preparare, una perfetta unione tra la dolcezza della frutta e il sapore deciso di mandorla degli amaretti. Vediamo insieme come fare!

    Ingredienti

    Ingredienti Torta di pesche fresche per sei persone

    • Una base di pasta frolla
    • 1 cucchiaino di liquore tipo Strega
    • 3 cucchiai di zucchero
    • 250 ml di panna

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta di pesche fresche

    Iniziate a preparare la base, utilizzando la nostra ricetta della pasta frolla tradizionale.

    Successivamente stendetela sul piano di lavoro formando uno strato sottile.

    Utilizzando una forchetta, bucarellate la superficie per facilitare la cottura.

    Con le mani sbriciolate gli amaretti sulla base della torta e successivamente ponete le fettine di pesche.

    All’interno di una ciotola sbattete l’uovo con lo zucchero, il cacao, la panna e il cucchiaino di liquore.

    Successivamente versate il composto sopra le pesche e infornate a 180° C per 40 minuti.

    La ricetta della torta pesche e cioccolato

    La ricetta della torta pesche e cioccolato è un’ulteriore variante della classica torta di frutta, un esperimento adatto ai più golosi, a tutti i veri amanti del cioccolato! Semplicissimo da realizzare questo dessert è adatto per 4/6 persone, tutto dipende dalla quantità di dolce che avete voglia di assaggiare! Vediamo insieme come fare!

    All’interno di un tegame dai bordi alti, fate sciogliere a fuoco lento 80 gr di burro e 170 gr di cioccolato fondente.

    Non appena i due ingredienti si saranno amalgamati tra loro, lasciate raffreddare il tutto.

    Lavate 3 pesche, sbucciatele e tagliatele a fettine non troppo sottili.

    All’interno di una ciotola lavorate quindi 3 tuorli con 100 gr di zucchero fino a formare una crema, unite quindi il cioccolato fondente precedentemente sciolto.

    Con l’aiuto di un robot da cucina, montate a neve i 3 albumi e uniteli alla crema di cioccolato, aggiungete 70 gr di farina e continuate a mescolare.

    Versate il composto in una tortiera precedentemente imburrata, e aggiungete le fette di pesche.

    Infornate il vostro dolce per 40 minuti a 170°.

    terminato il tempo di cottura lasciate raffreddare la torta e servite ai vostri ospiti.

    Torta di pesche fresche e yogurt

    La torta di pesche fresche e yogurt è una variante gustosa e light del primo procedimento che vi abbiamo proposto perché la crema è composta da yogurt, ingrediente leggero e rinfrescante.

    Realizzate la pasta frolla e lasciatela cuocere per 40 minuti a 180° in forno preriscaldato; vi suggeriamo di ricoprire la base del dolce con una carta forno e dei legumi secchi che, creando peso, non faranno gonfiare la pasta.

    Terminato il tempo di cottura, lasciate raffreddare il tutto e successivamente ricoprite con gli amaretti e le pesche.

    Versate due vasetti di yogurt fino a raggiungere l’orlo e lasciate riposare il tutto in frigo per un’oretta.

    Non appena concluso il tempo necessario, servite ai vostri ospiti!

    Foto Marco Nutricati e tingtongandthings

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti