Torta sbrisolona

torta la  sbrisolona

  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    1 h 

  • Persone Persone:

    6

  • Calorie Calorie:

    438 kcal/Porz.

La torta sbrisolona è un classico della cucina italiana, di origine lombarda (precisamente mantovana) ormai è un dolce diffuso in tutto il bel Paese. Come indica anche il nome, la sua particolarità è quella di sbriciolarsi molto facilmente ma è proprio questo che la rende così buona. Come per tutte le torte tradizionali sono molte le varianti che rendono particolare questa ricetta, in alcune cambiano gli ingredienti usati per la preparazione in altre invece, quelli usati per la farcitura. Noi abbiamo scelto di proporvi la variante con la nutella certamente più golosa e perfetta per una colazione grintosa o uno spuntino energetico…vediamo insieme come realizzare entrambe le ricette!

Ingredienti

  • 200 g. di farina di mais a grana molto fine
  • 200 g. di farina 00
  • 200 g. di mandorle sgusciate e private della pellicina scura
  • 200 g. di burro
  • 180 g. di zucchero
  • 2 rossi d’uovo
  • 1 limone da agricoltura biologica
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Per realizzare la vostra torta, iniziate a tostare leggermente le mandorle. Aiutandovi ora con un robot da cucina, procedete a triturarle grossolanamente unendo un po’ di zucchero; attenzione a non esagerare altrimenti le mandorle risulteranno troppo dolci. Utilizzando ora una ciotola molto ampia, unite la farina bianca e quella gialla, lo zucchero, le mandorle tritate, la vanillina, il sale e la buccia grattugiata del limone; incorporate il tutto mescolando per bene con un cucchiaio di legno.

  2. Cospargete il piano di lavoro con un po’ di farina gialla e versate il composto a fontana. Incorporate ora il burro ammorbidito e spezzettato aggiungendo anche i rossi d’uovo. Lavorate il tutto energicamente per amalgamare, prestate attenzione a non esagerare con la lavorazione perché altrimenti il burro si potrebbe sciogliere troppo. Alla fine di questo procedimento dovrete ottenere una pasta irregolare che vi permetterà di ottenere l’effetto “sbriciolato”.

  3. Imburrate quindi una teglia, spolveratela con della farina gialla e distribuitevi sopra la pasta cercando di mantenere sempre uno spessore di circa 3 cm, vi suggeriamo di non schiacciare troppo la pasta ma di cercare di distribuire il tutto in maniera omogenea. Ponete la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Terminato il tempo di cottura, lasciate raffreddare completamente la torta nella teglia. Ponete il dessert in un piatto da portata e decorate tutto con una spolverata di zucchero a velo.

Torta sbrisolona con nutella

Torta sbrisolona con nutella

La torta sbrisolona con nutella è la versione golosissima che vi proponiamo per diversificare la ricetta tradizionale. Il procedimento che vi proponiamo è molto veloce e da personalizzare con la quantità di nutella che preferite! Dopo aver preparato l’impasto per la sbrisolona, imburrare leggermente una teglia e versate un po’ di composto. Utilizzando le mani, dilatate il tutto fino a ricoprire la superficie della teglia, versate quindi la nutella. Vi suggeriamo di non esagerare eccessivamente con la crema alle nocciole, il risultato finale potrebbe essere davvero molto dolce. Terminato questo passaggio, versate sulla nutella il resto del composto della sbrisolona e stendetela per tutta la teglia, fino a coprire ogni parte in cui è presente la nutella. Cuocete la torta nel forno già caldo a 180° per 30 minuti, togliete il dolce dal forno solo quando la superficie sarà dorata. Fate raffreddare tutto e servite questo buonissimo dolce ai vostri ospiti!

Foto di F.Tronchin e Sara Mittersteiner

Ven 28/02/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici