Carote e peperoni all’orientale

Carote e peperoni all’orientale

    Le carote e i peperoni all’orientale sono una preparazione a base di verdure dall’aroma inconsueto tutto giocato sul contrasto degli ingredienti: le carote e lo zucchero di canna da una parte, il peperone e lo zenzero dall’altra il tutto legato dalla salsa di soia. Questo originale contorno si addice soprattutto a chi ama mangiare cibi in agrodolce ed è ottimo per accompagnare un pollo arrosto, oppure del riso bollito in bianco. Per rendere questa ricetta un piatto unico potrete aggiungere della carne bianca sminuzzata, oppure dei gamberetti sgusciati bolliti.

    Ingredienti

    Ingredienti Carote e peperoni all’orientale

    • 500 gr di carote
    • 20 gr di burro
    • zucchero di canna q.b.
    • riso bollito q.b. (oppure pollo arrosto, carne bianca o gamberetti)

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Carote e peperoni all’orientale

    Fate fondere il burro in una padella, aggiungete l’olio d’oliva, un cucchiaio di radice di zenzero grattugiata e uno di zucchero di canna.

    Riscaldate per 2 minuti e poi unite le carote e i peperoni ben lavati e tagliati a striscioline; coprite il recipiente e cuocete coperto per una decina di minuti.

    Poco prima di togliere il contorno dal fuoco, unite la salsa di soia, mescolate con cura e distribuite nei piatti.

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti

    Speciale Natale