Ciambrotta calabrese

La ciambrotta calabrese è un contorno o un piatto unico a seconda delle abitudini alimentari che si hanno

da , il

    ciambrotta calabrese di verdure

    La ciambrotta calabrese è una pietanza a base di verdure estive. Ne esistono di svariate versioni essendo questo contorno o piatto unico una specialità culinaria del Meridione italiano in generale. C’è chi la chiama ciambotta, chi ciambotto, e chi più ne ha più ne metta. La ricetta base prevede l’utilizzo di patate, peperoni e melanzane, insieme a cipolle e pomodori. In alcune ricette è previsto anche l’inserimento di zucchine o di sedano. In questa versione calabrese lo special guest è l’uovo. Infatti a fine cottura di tutte le verdure si aggiungono le uova, per rendere il piatto più nutriente. Per una versione leggera, dunque, potete farne a meno.

    Ingredienti per la ciambrotta calabrese (dosi per 4 persone):

    • 200 g di patate non farinose
    • 250 di peperoni
    • 200 g di melanzane
    • 300 g di pomodori
    • 2 cipolle rosse di Tropea
    • 3 uova
    • 1 spicchio di aglio
    • 8 cucchiai di olio di oliva
    • Sale
    • Pepe

    Preparazione:

    Tagliate a fette a fette le melanzane e lasciate che perdano l’amarognolo cospargendole di sale e lasciandole in un colapasta mentre preparate gli altri ingredienti.

    Sbucciate le patate e i peperoni, avendo cura di togliere semi e filamenti bianchi. Lavateli e tagliateli a dadini e a listarelle rispettivamente. Lavate e tagliate a dadini i pomodori. Pulite e tagliate a fette sottili le cipolle.

    In un tegame capiente fate dorare l’aglio, poi soffriggete le patate, aggiungete le melanzane e le cipolle, quindi i peperoni e i pomodori spezzettati.

    Lasciate cuocere a fuoco alto per circa 5 minuti, poi aggiungete un poco di acqua e incoperchiate. Rimescolate di tanto in tanto, salate e pepate, e lasciate finire la cottura.

    A fine cottura rompetevi le uova, fatele cuocere e servite.