Yogurt frullato con la frutta tropicale

Yogurt frullato con la frutta tropicale

    Ecco tra le varie ricette con yogurt quella del frullato con la frutta, in questo caso la scelta è andata sulla frutta tropicale. E’ una bevanda ideale per dissetarsi magari dopo l’attività fisica, o dopo la passeggiata al parco col cane. Reintegra perfettamente i sali minerali perduti con l’esercizio, nutre e da energia oltre ad avere un gusto delizioso che soddisfa ogni aspettativa.

    Ingredienti

    Ingredienti Yogurt frullato con la frutta tropicale

    • 500 grammi di yogurt naturale magro
    • 1 papaia
    • 1 limone

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Yogurt frullato con la frutta tropicale

    1. Sbuccia le banane e tagliale a pezzetti. Irrorale col succo del limone.
    2. Taglia via la buccia alla papaia, leva i semi e fai la polpa a pezzi.
    3. Elimina anche al mango la buccia e il nocciolo centrale, taglialo a cubetti.
    4. Pela i kiwi e falli a fettine.
    5. Versa tutta la frutta nel frullatore e azionalo per 3 minuti.
    6. Unisci lo yogurt e frulla ancora un minuto per far amalgamare bene gli ingredienti.
    7. Poni il frullato nel frigo per almeno una mezz’ora.
    8. Versalo nei classici bicchieri alti perchè anche l’occhio vuole la sua parte!

    Puoi conservare qualche pezzo di frutta dopo averla tagliata, e poi decorare simpaticamente i bicchieri di frullato, ad esempio infilzando i cubetti a colori alternati in uno spiedino lungo che infilerai nel bicchiere appena preparato di frappè.

    Puoi decidere di servire tanti frullati in vari gusti per una festa, specialmente se i tuoi ospiti sono bambini. Accompaganti da qualche biscottino, i frullati saranno anche una merenda del tutto speciale.

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti