Vellutata di indivia

    Vellutata di indivia
    L’indivia si presta anche a preparare una raffinata vellutata, una ottima zuppa da servire in questi giorni che, sia per il calendario che per il tempo atmosferico, sono ancora invernali. L’indivia di cui si parla è la cosiddetta indivia belga, quella molto bianca dalle foglie lunghe e lisce, e dal gusto lievemente amarognolo; infatti in questa ricetta per equilibrarlo si usa un pochino di zucchero di canna.  

    Ingredienti

    Ingredienti Vellutata di indivia
    • 1 kg. di indivia belga
    • 3 scalogni
    • 70 g. di burro
    • 2 dl. di panna
    • 1 dl. di birra bionda
    • 5 dl. di brodo di pollo
    • 2 cucchiai di zucchero di canna
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Vellutata di indivia

    1) Pulite l’indivia e lavatela, poi sbucciate gli scalogni e tritateli.

    2) Fate rosolare gli scalogni tritati con il burro un po’ di sale, quindi unitevi l’indivia tagliata a pezzetti.

    3) Versate la birra e lo zucchero di canna nella pentola e fate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti.

    4) Unite il brodo e continuate la cottura per altri 15 minuti.

    5) Riducete il tutto in crema finissima, con un frullatore ad immersione oppure usando un mixer (ma in questo caso lasciate intiepidire leggermente la zuppa).

    6) Completate con la panna, aggiustate di sale e pepe, e servite questa vellutata calda completando a piacere (per esempio con crostini o con del parmigiano grattugiato).

     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA