Rigatoni alla norcina

Rigatoni alla norcina

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
430 Kcal/Porz

    Vi proponiamo i rigatoni alla norcina, una classica ricetta di pasta umbra. Infatti il nome deriva da Norcia, cittadina umbra conosciuta anche per il suo tartufo; ma visti gli ingredienti il nome di questo piatto poteva riferirsi benissimo al norcino, cioè a colui che prepara i salumi. Si tratta di una ricetta tradizionale e quindi potete trovarne dozzine di varianti, per esempio noi a Perugia l’abbiamo mangiata fatta con la cipolla; vi suggeriamo di provare questa ricetta, che già offre alcune variazioni, e poi in seguito sbizzarritevi con le modifiche. Evitate le salsicce aromatizzate per esempio con finocchio o peperoncino, e se la trovate usate della pasta di salsiccia che vi eviterà di spellarla.

    Ingredienti

    Ingredienti Rigatoni alla norcina per quattro persone

    • 300 g. di salsiccia a nastro fresca
    • poco olio d’oliva extra vergine
    • noce moscata (opzionale)
    • parmigiano grattugiato (opzionale)

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Rigatoni alla norcina

    Spellate la salsiccia e sbriciolatela con cura.

    Fate cuocere a fuoco basso la salsiccia sbriciolata con un po’ di olio.

    Quando la salsiccia sarà cotta unitevi la panna, una grattatina di noce moscata e una macinata di pepe (se li usate).

    Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolate la pasta e conditela con il sugo di salsiccia e panna caldo.

    Completate con il parmigiano e il tartufo nero affettato sottilmente con l’apposito utensile. Servite subito

    Varianti

    Ovviamente in questa ricetta potete usare altri tipi di pasta secca corta, comunque anche della pasta lunga potrebbe andare bene, infatti noi la abbiamo gustata con le fettuccine di pasta fresca all’uovo e dobbiamo dire che era ottima; se le volete preparale voi con la nostra foto ricetta vi raccomandiamo di farle non troppo sottili.

    Foto di Vineria Group

    VOTA:
    4.8/5 su 5 voti