Risotto zucca, pinoli e rucola

    photo-full
    Spesso la zucca, così buona, reperibile, (ed economica!) è bistrattata in cucina: ai bambini non alletta il colore e ai più grandi sembra “noiosa”; ho scoperto un ottima variante della pasta alla zucca, che aiuta a superare l’ostacolo cromatico in un risotto davvero buono; inoltre, se si usa il latte scremato e si ha l’accortezza di non esagerare con il grana, risulta un piatto con pochissime calorie e, soprattutto, capace di saziare. La rucola poi contrasta la dolcezza del piatto e aggiunge un bel tocco di colore. Se si tiene della zucca in frigorifero, è un ottimo salvagente quando si hanno ospiti improvvisi a cena.

    Preparazione

    Tagliate la zucca a dadini piccoli. In una casseruola col fondo spesso, o in una grande padella antiaderente, versate il latte, l’acqua e burro.

    Scaldate, aggiungete la zucca e cuocete per circa dieci minuti; intanto tostate leggermente i pinoli in una padella antiaderente. Quando la zucca sarà morbida unite il riso e mescolate; a cottura ultimata amalgamate il formaggio grattugiato, i pinoli e la rucola lavata e spezzettata. Spegnete e lasciate riposare per qualche minuto.

    Vino consigliato: Oltrepo Pavese DOC Riesling italico.

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA