Petto d’anatra coi germogli di soia e radicchio

    photo-full
    Il petto d'anatra coi germogli di soia e radicchio è una delle ricette di secondi di carne che ti permetterà di variare pietanza in cucina e di presentare con successo questo tipo di carne al di là della solita anitra all'arancia e agrumi. Il piatto è facile da preparare, il petto va solo arrostito per bene su una padella, senza marinatura e senza ulteriori condimenti. La semplicità dell'arrosto esalterà il gusto della salsina con la quale verrà ben inumidito e i germogli freschi completeranno il tutto.  

    Ingredienti

    • 1 petto di anatra di circa 300 grammi
    • 350 grammi di germogli di soia e di radicchio
    • 2 cucchiaini di salsa di soia
    • 1 spicchio di aglio schiacciato
    • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
    • 1 pizzico di pepe garofanato macinato fresco
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Cuoci il petto di anatra senza usare alcun condimento direttamente sulla piastra o in una pentola antiaderente per circa un quarto d'ora.
    2. Togli la pelle e lo strato di grasso cutaneo al di sotto, asciugalo con una carta da cucina e poi taglialo a striscioline.
    3. Lava i germogli di soia, scottali in acqua bollente senza sale per poco più di un minuto e poi scolali bene.
    4. In una ciotola unisci la salsa di soia, l'aglio, l'olio, l'aceto e il pepe garofanato.
    5. Unisci in un piatto di portata i germogli e il petto d'anatra e irrora tutto con il condimento speziato.

    Se ti piace la carne di questo volatile puoi provare l'anatra farcita di patate e tartufo, oppure quella dell'anatra caramellata al miele.

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA