Involtini di cavallo al pomodoro

Involtini di cavallo al pomodoro

    Per i vostri secondi di Natale insoliti ecco la ricetta degli involtini di cavallo al pomodoro, un secondo piatto particolare a base di carne equina. La carne di cavallo non è molto consumata e quindi questi involtini possono essere veramente un ottimo diversivo ai consueti piatti che vengono proposti durante il cenone di Natale o Capodanno. Il taglio scelto dovrà essere di prima qualità, e nel caso non possediate un batticarne, chiedete al vostro macellaio di eseguire con i suoi arnesi un rapido assottigliamento professionale delle bistecche.

    Ingredienti

    Ingredienti Involtini di cavallo al pomodoro

    • 1 kg di fettine scelte di cavallo
    • 500 grammi di passata di pomodoro
    • 2 spicchi di aglio
    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • 1 peperoncino
    • Prezzemolo
    • 100 grammi di formaggio pecorino grattugiato
    • 200 grammi di lardo stagionato
    • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 cipolla grande
    • Sale
    • Basilico

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Involtini di cavallo al pomodoro

    1. Batti le fette di carne su un tagliere in modo da renderle sottili.
    2. Metti in una ciotola il pecorino, il prezzemolo tritato insieme all’aglio, il sale, il peperoncino triturato e 150 grammi di lardo tagliuzzato.
    3. Avvolgi con cura le fette arrotolandole per formare gli involtini, poi fermale con dei bastoncini di legno e dello spago.
    4. Metti a soffriggere nell’olio la cipolla e il lardo, aggiungi gli involtini e fai rosolare insieme al vino.
    5. Quando sarà evaporato aggiungi la passata di pomodoro, il basilico e fai cuocere a fuoco medio per un paio di ore, aggiungendo eventualmente un poco di acqua salata per non far ritirare troppo il sugo.

    Se la pietanza è destinata anche ai bambini, puoi sostituire il peperoncino con alcune foglie di erbe aromatiche gradite, come il timo o il rosmarino.

    Foto di bmann

    VOTA:
    4.8/5 su 5 voti