Secondi piatti: tacchino con cipolle e erba cipollina

Secondi piatti: tacchino con cipolle e erba cipollina

    Il tacchino con cipolle e erba cipollina è un secondo piatto che si cucina con una certa semplicità. Dopo aver preparato le cipolle a fette e averle fatte cuocere, si unisce il tacchino a dadini e si lascia insaporire con brodo e curry, per poi alla fine unire una spolverata di erba cipollina. Provate a prepararlo per cena se la formula della “tagliata” di tacchino vi è piaciuta; si tratta inoltre di una ricetta di carne estremamente economica.

    Ingredienti

    Ingredienti Secondi piatti: tacchino con cipolle e erba cipollina

    • 400 g di polpa di tacchino
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • Un ciuffo di erba cipollina
    • Sale
    • 500 g di cipolle
    • 3 mestoli di brodo
    • Curry
    • Pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare Secondi piatti: tacchino con cipolle e erba cipollina

    1. Tagliate le cipolle a fette e fatele soffriggere a fuoco lento nell’olio. Fate appassire per una ventina di minuti bagnandole con un poco di acqua.

    2. Tagliate il tacchino a cubetti e unitelo alle cipolle, e lasciate cuocere per 10 minuti. Salate e pepate. Unite il curry e il brodo e lasciate insaporire a fuoco medio fino a far evaporare il liquido.

    3. Prima di servire spolverizzate con l’erba cipollina tagliata finemente.

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti