Sugo Sciuè Sciuè con peperoncino

    photo-full
    Tempo:
    20 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    2 Persone
    Calorie:
    68 Kcal/Porz
    Hai invitato a casa uno squadrone di amici ma hai pochissimo tempo a disposizione per cucinare? La tradizione napoletana può darti la soluzione: il sugo Sciuè Sciuè, ma questa volta proviamo questa gustosa ricetta con l’aggiunta di un po’ di peperoncino. Questo sugo genuino, semplice e veloce è adatto soprattutto da abbinare agli spaghetti. Cominciamo con la preparazione di questo gustoso sugo partenopeo, che vi consigliamo di conservare poi in un vaso Quattro Stagioni.

    Ingredienti

    • 400 gr di pomodori
    • 5 foglie di basilico
    • 1/2 cipolla bianca
    • 1/2 spicchio d'aglio
    • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
    • 1 pizzico di sale
    • 1/2 peperoncino
    • 2 vasi Quattro Stagioni di Bormioli Rocco monoporzione da 20 cl
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Sugo Sciue Sciue di Pourfemme

    1. Lavare accuratamente i pomodori (preferibilmente ciliegine).
    2. Versare i pomodori precedentemente lavati in una padella antiaderente. Dovranno cuocere per circa 3 minuti. Dopo la cottura aspettare qualche per minuto per farli raffreddare.
    3. Una volta raffreddati, pelare e tagliuzzare i pomodori o mixare il tutto per ottenere la polpa di pomodoro.
    4. Lavare e spellare la cipolla bianca e tritarla in un tegame aggiungendo il basilico precedentemente lavato e triturato.
    5. Aggiungere alla cipolla e al basilico 3 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva, un pizzico di sale e mezzo peperoncino. Far soffriggere per circa 2 minuti.
    6. Unire al soffritto la polpa di pomodoro e cuocere a fuoco medio.
    7. Lasciar cuocere per circa 15 minuti (aggiungere un po’ di acqua se serve).
    8. 8. Il sugo può essere conservato in due vasi Quattro Stagioni di Bormioli Rocco di capacità 0,20 L. Per il sugo sciué sciué con peperoncino bisogna eseguire il procedimento di conservazione sottovuoto tramite bollitura

    Conservazione

    Prima di cominciare con la conservazione lavare accuratamente i vasi e farli bollire per almeno 10 minuti per sanificarli. Per evitare rotture, l’acqua in cui si inseriscono i vasi deve essere tiepida e i vasi devono essere protetti da canovacci.
    Se il sugo è ancora caldo prima di versarlo nel vaso, sarà necessario preriscaldare il vaso con acqua calda per evitare che il vetro si rompa. Ricorda di lasciare almeno un centimetro dal bordo del vaso, pulisci bordi da eventuali residui di pomodoro e chiudi i vasi accuratamente senza stringere troppo la capsula.
    In una pentola con il fondo spesso inserire i vasi con il coperchio rivolto verso l’alto. Inserire dei canovacci tra i vasi per evitare rotture e riempire la pentola con acqua tiepida (fino a coprire i vasi) e portare ad ebollizione.
    Cuocere per circa 20/30 minuti.
    I vasi dovranno essere sempre coperti d’acqua.
    Al termine lasciar raffreddare, estrarre il vaso con guanti per evitare scottature.
    Per una perfetta conservazione puoi trovare maggiori informazioni sul sito Quattro Stagioni di Bormioli Rocco.

    Ricetta di Pourfemme

    Contenuto di informazione pubblicitaria

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI