Tagliatelle con gambuccio e limone ”alla romagnola”

    photo-full
    Ecco la ricetta delle tagliatelle con gambuccio e limone ''alla romagnola'', una ricetta molto semplice e velocissima da preparare, che riscontra sempre un certo successo. Questa versione delle tagliatelle con gambuccio ''alla romagnola'' profumata con il succo di limone me l'ha insegnata una cara amica bolognese, che spesso la prepara anche per le cene improvvise con gli amici. La particolarità è che non c'è alcun soffritto, ma il gambuccio (per chi non lo sapesse è la parte finale del prosciutto crudo, più economico ma ugualmente buono) viene fatto rosolare da solo in modo tale da assorbire tutto l'aroma del limone.  

    Ingredienti

    • 150 grammi di gambuccio in fette spesse
    • 20 grammi di burro
    • Sale
    • Pepe
    • Mezzo limone (il succo)
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 220 grammi di tagliatelle all'uovo
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Metti una pentola sul fuoco con dell'acqua salata, per la cottura della pasta.
    2. Nel frattempo taglia a listarelle il gambuccio e mettilo a rosolare nel burro in una padella a parte.
    3. Versa in padella il succo del mezzo limone e spegni il fuoco.
    4. Cuoci le tagliatelle e scolale al dente, poi versale nella padella col prosciutto e fai saltare qualche minuto (eventualmente, seguendo il proprio gusto, si può aggiungere una noce di burro in più).
    5. Termina spolverando con il prezzemolo tritato e servi.

     
    Puoi preparare le tagliatelle in casa, magari preparando la pasta fresca con l'aggiunta di spinaci per una insolita sfoglia verde.
     
    Foto di Robby

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA