Quiche alla crema speziata di piselli

    photo-full
    La quiche alla crema speziata di piselli è una particolare torta salata ottima da servire come antipasto, o tagliata a piccoli pezzetti per un aperitivo primaverile. Circa un mese fa vi abbiamo proposto una ricetta di quiche sempre ripiena di piselli, ma molto più semplice nel gusto presentando solo panna e formaggio insieme ai legumi verdi. Questa ricetta è originale nel sapore e nell’odore grazie alla selezione e all’accostamento degli ingredienti alle spezie: oltre a piselli e patate, è necessario considerare semi di cumino, coriandolo, menta e zenzero con lime e peperoncino piccante. Se gradite, sostituite la pasta suggerita con una normale brisee.

    Ingredienti

    • 250 g farina
    • 125 g burro (e una noce di burro per lo stampo)
    • 50 g mandorle tritate
    • Sale q.b.
    Per il ripieno:
    • 300 g piselli sgusciati
    • 200 g patate
    • 3 albumi d'uovo
    • 1 cucchiaio semi di cumino
    • 1cucchiaio olio d'oliva
    • ½ cucchiaio coriandolo
    • 1 cucchiaino menta tritata
    • 2 fettine zenzero
    • 1 lime
    • 1 peperoncino verde piccante tritato
    • Sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione


    Preparazione:

    Preparate la pasta lavorando la farina con le mandorle, il burro a dadini e una presa di sale, unendo l'acqua fredda necessaria a ottenere una pasta omogenea. Dopo averla amalgamata, fatela riposare in frigorifero avvolta in una ciotola, coperta da carta pellicola per almeno mezz’ora.

     

    Nel frattempo in una padella fate tostare il cumino e il coriandolo. Unite poi lo zenzero tritato, le patate, dopo averle precedentemente sbucciate e tagliate a dadini, i piselli che avrete sgusciato (oppure quelli surgelati), la scorza grattugiata del lime, 200 ml di acqua calda e un bel pizzico di sale. 

    Fate stufare per almeno 20 minuti. Quando tutte gli ingredienti saranno ben amalgamati frullateli. Poi amalgamatevi il peperoncino, la menta e infine gli albumi montati.  

    Tirate fuori dal frigorifero la pasta, stendetela sottilmente foderando una teglia imburrata. Riempite con il ripieno.  

    Cuocete in forno caldo a 180° C per 45 minuti circa. 

    Foto da genio.virgilio.it

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA