Tatin di carote

Tatin di carote

    La Tatin di carote è una saporita torta salata a base appunto di carote e di pasta sfoglia o pasta briseé ( e vanno benissimo anche quelle vendute già pronte). La Tatin è la famosa torta di mele o pere rovesciata, ed anche questa torta Tatin salata alle carote a fine cottura andrà rovesciata al momento di toglierla dalla teglia. Accompagnata da una bella insalata verde mista questa torta salata diventa un buon secondo piatto, mentre riducendo un po’ le dosi potete servirla come antipasto.

    Ingredienti

    Ingredienti Tatin di carote

    • 800 g. di carote
    • 1 dose di pasta sfoglia o di pasta briseé
    • 2 cucchiai di panna
    • pepe e erbe o spezie a piacere (per esempio, timo, cumino, curry) q.b.
    • 200 g. di pancetta tagliata a cubetti o bastoncini piccoli (non affumicata)
    • 1 scalogno o una cipolla piccola piccola
    • una noce di burro
    • sale q..b

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Tatin di carote

    1) Pelate le carote, poi tagliatele a bastoncini o fette piatte lunghe circa 5 cm.

    2) Fate fondere il burro in un tegame e fate rinvenire lo scalogno tritato. Unite le carote e fate rinvenire anche loro, salate leggermente e aromatizzate con le erbe e spezie di vostra scelta. Portate a cottura le carote, unendo un po’ di acqua se necessario.

    3) Preriscaldate il forno a 210 gradi.

    4) Imburrate una teglia bassa del tipo per crostate. Disponete le carote sul fondo della teglia

    5) Fate rosolare la pancetta con la panna fino a quando i pezzettini non saranno ben dorati, a questo punto distribuite il tutto sopra le carote.

    6) Disponete la pasta sfoglia o briseé sopra le carote, e rimboccate gli orli verso l’interno. Infornate e cuocete per 40/45 minuti, comunque a fine cottura la pasta dovrà essere dorata. Sformatela e toglietela subito dalla teglia rovesciandola su un piatto da portata.

    7) Servite questa speciale torta salata alle carote calda, accompagnandola con dell’insalata verde.

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti