Ventaglietti di pasta sfoglia al salmone

    photo-full
    I ventaglietti di pasta sfoglia al salmone sono dei gustosi salatini da servire per accompagnare l’aperitivo, dalla particolare forma. Sono piuttosto facili da fare, visto che si parte dalla pasta sfoglia già pronta, e potete anche sbizzarrirvi a farne delle varianti, sostituendo il salmone con altri pesci salatati e affumicati come tonno o pesce spad, oppure con dei salumi tagliati molto sottili, come la mortadella o prosciutto cotto. Ve li consigliamo per Carnevale presentandole per scherzare come dei pasticcini di sfoglia che hanno la stessa particolare forma.

    Ingredienti

    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Se usate la pasta sfoglia surgelata fatela scongelare.

    Stendete la pasta soglia su un piano da lavoro infarinato allo spessore di 3 mm.

    Regolate la forma in modo da avere un rettangolo preciso. Sbattete l’uovo e usatelo per spennellare la sfoglia, e poi ricoprite con le fettine di salmone.

    Per ottenere i ventaglietti, iniziate ad arrotolate lungo i due lati più lunghi, partendo da entrambi ed andando verso il centro, fino a che i due rotoli si incontreranno al centro. Sovrapponete i due rotoli e premete sopra per farli aderire.

    Tagliate il rotolo a fette spesse circa 1 cm. Disponete le fette su una placca imburrata, oppure usate della carta da forno, e cuoceteli per 15 minuti circa, nel forno preriscaldato a 200 gradi.

    Servite questi deliziosi ventaglietti al salmone tiepidi; oppure se li preparate in anticipo, passateli 2 minuti nel forno caldo a 200 gradi.

    Foto da dallemiemanine.blogspot.com, www.chefblog.it, ricette.pourfemme.it, media.paperblog.fr, www.chefsuppliesonline.com, www.bridfish.co.uk, www.biztrademarket.com, www.johnrossjr.com

    ventagli al salmone

    Ricette senza...

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA