Cibo & Salute

Rubrica settimanale con i consigli di cucina per mangiare sano e restare in forma, preparando piatti leggeri e ricette salutari, senza però rinunciare mai al gusto.

La curcuma: proprietà e ricette

curcuma spezia proprieta

Vi vogliamo far conoscere la curcuma una spezia dalle molte proprietà, dal brillante colore giallo molto usata nelle cucine etniche, per esempio è proprio la curcuma che rende giallo il curry, e che recentemente si è fatta anche conoscere proprio per le sue proprietà medicinali. La curcuma viene utilizzata oltre che per aromatizzare i cibi anche per colorarli, infatti è correntemente usata in molti prodotti industriali per questo, ma potete utilizzarla anche voi nelle preparazioni casalinghe come colorante sicuramente privo di effetti nocivi. Vediamo quindi quali sono le proprietà della curcuma e come utilizzarla per tante gustose e colorate ricette, ed il tutto con un costo veramente modesto.

Leggi l'articolo

Cucina vegetariana: besciamella di soia

latte di soia

Che ne pensate di preparare una besciamella light e digeribile? E’ la besciamella di soia, cucinata appunto utilizzando il latte di soia al posto del latte vaccino. La preparazione è a dir poco semplice e il gusto è eguagliabile a quello della classica salsa. Questa ricetta è pensata per coloro che seguono una dieta vegetariana, ad essere precisi dieta vegana, per l’assenza totale dagli ingredienti di elementi di origine animale, ma potete prepararla anche come alternativa alla salsa besciamella o alle varianti più leggere come la besciamella all’olio.
Ingredienti per la besciamella di soia:

Leggi l'articolo

In cucina senza sale: le ricette più gustose

ricette senza sale

Cucinare senza sale non è una condanna, perché ci sono tante ricette senza sale gustose ed invitanti. Per dimostrarlo vi diamo prima due semplici regole per cucinare senza sale: 1) evitare i cibi conservati con il sale, 2) usare tantissimi aromi, erbe aromatiche e spezie; poi vi proponiamo delle gustose ricette che le seguono. Sappiate poi che cucinare senza sale non serve solo a chi per ragioni mediche deve seguire una dieta iposodica, ma questo tipo di alimentazione permette di ridurre l’accumulo di liquidi nei tessuti, e quindi aiuta anche a controllare il peso ed a combattere la cellulite. Ultimo consiglio evitate anche i cibi pronti di ogni genere, perché in genere sono sempre troppo ricchi di sale.

Leggi l'articolo

Fare dolci senza lievito è possibile: ecco come

dolci senza lievito

Vediamo come è possibile fare dei dolci senza lievito, visto che oggigiorno molti sono intolleranti a questo ingrediente. Prima di tutto è importante chiarire quali lieviti si devono evitare, in alcuni casi il problema è il lievito di birra, mentre il lievito madre va bene, in altri anche i lieviti per dolci in polvere sono da evitare. Noi ora ci limitiamo a suggervi come fare tanti golosi dolci che non usano alcun tipo di lievito; ricordate comunque che il lievito ha un ruolo molto limitato nella pasticceria, quindi anche se siete intolleranti potreste sempre soddisfare la vostra golosità, eccetto per i dolci tradizionali per Natale e Pasqua, per i quali potreste controllare se potete usare il lievito madre.

Leggi l'articolo

Come cucinare il coniglio

Cucinare il coniglio

Oggi vediamo come cucinare il coniglio, una carne molto delicata e gustosa che spesso però non si sa come valorizzare, intanto partiamo dal presupposto che il coniglio ha una carne magra e poco calorica che oscilla tra le 120 e le 160 Kcal per 100 gr puà quindi essere consumato nelle diete ipocaloriche in cui è essenziale variare un pò gli alimenti per non annoiarsi e scoraggiarsi e poi perchè una dieta varia serve ad avere tutti gli elementi essenziali per il nostro organismo.

  • coniglio con verdure
  • coniglio crudo
  • coniglio
Guarda le foto e leggi l'articolo

Dolci senza uova: le ricette per una cucina leggera

dolci senza uova

Si possono fare tanti dolci senza uova, tutti buonissimi e molto variati, quindi chi per allergie o intolleranze, o semplicemente perché preferisce una cucina leggera con poco colesterolo, non è condannato a privarsi dei dolci. Vi parleremo di varianti di noti dolci in cui si riesce ad evitare l’uso delle uova, ma vogliamo anche suggerirvi tanti dolci che proprio non prevedono proprio l’uso delle uova. Pensate che la pasta sfoglia, le marmellate, certi tipi di pasta frolla, la pasta di mandorle o marzapane, il cioccolato non contengono uova, e con tutte queste cose vedrete quante golose ricette sono possibili.

Leggi l'articolo

Ricette gustose di magro per la quaresima

Quaresima di magro

La Quaresima è il periodo di 40 giorni che va dalla fine del Carnevale fino a Pasqua, la Chiesa Cattolica considera questo periodo “di magro” e quindi prescrive niente carne di ogni tipo, niente latte e derivati, niente uova o meglio solo gli albumi sono permessi, ma ovviamente il pesce e tutti i prodotti del mare sono ammessi. Un antico modo di dire 
”Esci tu, porco ghiottone, entra tu sarda salata” riassumeva benissimo questo tipo di alimentazione. Al giorno d’oggi siamo fortunate ed il pesce non consiste solamente di acciughe e sarde salate, baccalà e stoccafisso, per cui è possible mangiare molto bene dal punto di vista del gusto e seguire il precetto quaresimale.

  • cibi quaresima
  • legumi quaresima
  • pasta quaresima
  • pesci quaresima
  • stoccafisso quaresima
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette riso, quale tipo usare

quale riso usare

Il riso è uno degli alimenti che ci piace di più, si presta alle più svariate ricette, dalle minestre ai dolci passando per i risotti ed è perfetto anche per preparare contorni deliziosi. Il problema però è che di varietà di riso ce ne sono moltissime ed usarne uno piuttosto che un altro può condizionare la riuscita o no di una ricetta.

  • rice
  • riso cina
  • riso dieta
  • riso e carote
  • riso rosso nero bianco
  • riso
  • risotto
Guarda le foto e leggi l'articolo

Cucinare il pesce al forno e alla griglia: un piatto sano e leggero

cucinare il pesce al forno e alla griglia

La cottura del pesce al forno o alla griglia è sana perchè leggera e povera di grassi; la cottura alla griglia è la più “naturale” nel senso che è il punto di partenza della cucina, ottima per i pranzi en plein air. Bisogna tenere presente che il pesce è uno degli alimenti più preziosi per una dieta sana, ma spesso le cotture troppo cariche di grassi o le salse elaborate ed ipocaloriche , lo rendono un alimento pericoloso per la nostra salute. Per questo motivo oggi vi mostreremo come cuocere il pesce in modo corretto con qualche piccolo accorgimento.

  • salmone grigliato con spezie
  • pesce al forno
  • pesce al forno nella pirofila
  • pesci grigliati
  • pesci alla griglia
Guarda le foto e leggi l'articolo

Quante calorie ha una mela?

Calorie mela

Quante calorie ha una mela? Sicuramente ci saremo fatti tante volte questa domanda mentre siamo in periodo di dieta, oppure per capire se una mela al giorno, che pure toglierà il medico di torno, sia compatibile con il controllo del peso. Ecco la risposta e fatta in modo scientifico.

  • mela legggera
  • due mele
  • mela grande sbucciata
  • mela piccola sbucciata
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricetta pollo in giallo

Pollo in giallo

Vi proponiamo il pollo in giallo, una ricetta semplicissima, decisamente saporita e ricca di benefici effetti sulla salute. Infatti il giallo è dato dalla curcuma, una spezia le cui proprietà curative sono attualmente sotto investigazione scientifica.

Ingredienti per il pollo in giallo (dosi per 4 persone)

  • pollo alla curcuma
  • curcuma
  • cuocete il pollo
  • unite il petto di pollo
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette senza glutine: dall’antipasto al dolce

antipasti no glutine salumi

Ecco tante ricette senza glutine per aiutarvi a comporre dei gustosi menu per i celiaci, evitando quindi grano, farro, orzo, avena e segale. Le nostre ricette non richiedono prodotti speciali, come le farine senza glutine per la panificazione, ma solo prodotti comuni, e sono adatte anche a chi non ha problemi. Esistono tante cucine di altri paesi, e anche cucine regionali soprattutto se andiamo a ritrovare piatti e tradizioni antiche, dove i cereali sono soprattutto riso o mais, oppure sono pochissimo presenti sostituiti dalle patate, o da “finti cereali” come il grano saraceno, la quinoa o l’amaranto. Vediamo allora come comporre un intero menu “senza glutine”.

Leggi l'articolo

Come preparare i germogli di soia in casa

come fare i germogli di soia in casa

Se vi piacciono i germogli di soia nelle insalate o come condimento per gli spaghetti vi do alcuni suggerimenti per preparare i germogli in casa da voi. Il risultato è non solo un miracolo della natura (ricordate gli esperimenti da bambini con i legumi nell’ovatta?) ma anche un grande risparmio economico. Pensate che 100 g di germogli di soia costano dai 2 ai 3 euro. In realtà numerosi sono i tipi di semi che si possono far germogliare: dal miglio ai legumi come ceci, fagioli, lenticchie, fino a riso integrale, avena, girasole. Naturalmente cercate di scegliere quelli di agricoltura biologica per ovvie ragioni di assenza di concimi chimici.

Leggi l'articolo

Cibi scaduti: posso mangiarli?

cibi scaduti

I cibi scaduti, ovvero quelli che abbiamo in dispensa e che ci accorgiamo hanno passato la data di scadenza che il produttore ha posto sulla confezione, possono essere ancora mangiati? Ogni anno in media ogni famiglia butta 450 euro di alimenti scaduti nella spazzatura, ma attenzione, non tutte le date di scadenza vanno rispettate in maniera esatta. Infatti “da consumarsi entro…” definisce il tempo massimo in cui un alimento fresco può essere consumato senza rischio per la salute, mentre “da consumarsi preferibilmente entro…” significa che dopo la data indicata il prodotto potrebbe perdere il gusto o l’aroma, ma comunque non essere dannoso per la salute.

Leggi l'articolo

Ricetta insalata di cavolo cappuccio

cavolo cappuccio

L’insalata di cavolo cappuccio è un piatto nutriente e ricco di vitamine, che spesso nel corso della cottura in acqua si perdono. In questo caso invece il cavolo cappuccio va servito crudo, tagliato a listarelle sottilissime, da condire per bene con una emulsione di yogurt, maionese, uva sultanina, aceto, zucchero, sale e pepe. Il cavolo cappuccio di questa ricetta è quel cavolo che si utilizza per cucinare i famosi crauti tedeschi. La preparazione è in sé semplice, dovendo semplicemente mescolare gli ingredienti e preparare il cavolo: massima attenzione al taglio delle foglie.
Ingredienti per l’insalata di cavolo cappuccio (dosi per 4 persone):

Leggi l'articolo
Seguici