Elenco di 40 ricette della Cucina Laziale
Elenco di 40 ricette della Cucina Laziale

Pasta all’amatriciana in bianco

Se vi piace la cucina laziale, oggi vi proponiamo come preparare la pasta all'amatriciana in bianco come alternativa all'amatriciana classica con guanciale pomodori pelati o salsa di pomodoro.

  • 20 min
  • Facile
  • 20 min
  • Facile

Come fare la scrocchiarella

Se vi chiedete come fare la scrocchiarella, niente paura, la redazione di Buttalapasta è qui per risolvere il vostro problema.

  • 2 h
  • Media
  • 2 h
  • Media

Saltimbocca alla Romana

I saltimbocca sono un secondo piatto della tradizione laziale e soprattutto romana. Ne parla anche Artusi nella sua Scienza della Cucina e L'Arte di Mangiar Bene, asserendo di averli mangiati in una trattoria romana.

Rigatoni alla romana

VI proponiamo i rigatoni alla romana, una gustosa e ricca ricetta per la pasta.

  • 1 h e 45 min
  • Facile
  • 1 h e 45 min
  • Facile

Pasta alla carbonara al forno

Adorerete la ricetta della pasta alla carbonara al forno se la amate già nella sua versione tradizionale. Preparazione facile da portare in tavola, può essere considerata ancora più semplice dai meno abili ai fornelli specie per ciò che concerne la consistenza dell'uovo.

  • 1 h
  • Facile
  • 1 h
  • Facile

Pasta alla carbonara e amatriciana

Si può ricorrere alla ricetta della pasta alla carbonara e amatriciana quando si ha voglia di un primo piatto sfizioso della tradizione gastronomica italiana ma non ci si riesce a decidere tra l'uno e l'altro.

  • 30 min
  • Facile
  • 30 min
  • Facile

Fiori di zucca ripieni al forno

I fiori di zucca ripieni al forno sono un'idea davvero originale per un piatto semplice e al tempo stesso gustoso. Il nostro consiglio è di scegliere sempre prodotti di qualità, magari acquistando il cibo al mercato o dal vostro fruttivendolo di fiducia.

  • 30 min
  • Facile
  • 30 min
  • Facile

Penne con olive nere e pomodoro

Prepariamo insieme le penne con olive nere e pomodoro, una ricetta tipica dell'alto Lazio e conosciuta per la sua bontà in tutta Italia.

  • 30 min
  • Facile
  • 30 min
  • Facile

Coda alla vaccinara

La coda alla vaccinara è un saporito piatto della cucina romana popolare, e come per tutte le ricette tradizionali esistono mille varianti della ricetta, più o meno ricche o semplici.

  • 5 h
  • Facile
  • 5 h
  • Facile

Crostini fritti alla romana

I crostini fritti alla romana sono un antipasto gustoso e divertente da presentare per una cena tra amici, un piatto tipico della tradizione romana per deliziare i vostri ospiti! Scoprite tutti i nostri segreti per realizzare questo appetizer diverso.

  • 30 min
  • Facile
  • 30 min
  • Facile

Frittelle romane di riso

Queste frittelle romane di riso, ci arrivano evidentemente dalla cucina della Capitale, sono lievitate e arrichite appunto da riso, che dona a loro una texture molto particolare, e aromatizzate alla cannella Se non le conoscete ancora provatele, sono facili da fare, anche se richiedono qualche ora d

  • 4 h
  • Facile
  • 4 h
  • Facile

Tiella di Gaeta

La tiella di Gaeta è una torta salata molto gustosa che proviene dalla tradizione gastronomica della cucina laziale della costa. Il nome di questo piatto deriva probabilmente dal nome della teglia dove veniva preparata.

  • 1 h e 15 min
  • Media
  • 1 h e 15 min
  • Media

Vignarola romana

La vignarola romana è una ricetta vegetariana a base di carciofi romaneschi, piselli e fave, e rappresenta un’ottima soluzione come secondo piatto, come contorno o anche come antipasto per il periodo primaverile.

  • 30 min
  • Facile
  • 30 min
  • Facile

Maritozzi quaresimali

I maritozzi sono dei panni dolci tipici della cucina romana, o laziale in generale, soffici, dolci ma non troppo, sono di solito arricchiti con uvetta. I maritozzi vengono gustati da soli per uno spuntino oppure per la colazione, ma si possono anche farcire con la panna montata.

Fave dei morti tradizionali

Queste fave dei morti sono dei dolcetti a base di mandorle tipici della cucina romana, e noi vi proponiamo la ricetta tradizionale, che prevede l’uso del mortaio.

Pagina 2 di 3