Cucina Marchigiana

Tutte le ricette più buone della cucina marchigiana: scopriamo insieme come arricchire i vostri piatti con i gusti tipici e deliziosi di questa regione d'Italia. Vedremo anche quali sono gli ingredienti che non possono mancare per chi desidera cucinare un tipico piatto delle Marche ma anche le pietanze più sfiziose e tipiche. Tantissimi consigli e le tecniche migliori per rendere la vostra tavola una festa di sapori.

Vincisgrassi

I vincisgrassi

I vincisgrassi sono una specie di lasagne al forno alla marchigiana: questo piatto è realizzato con un ragù di carne di manzo e maiale e rigaglie di pollo e un bel po’ di besciamella. Come per tutte le ricette tradizionali se ne trovano tantissime varianti, anzi si potrebbe dire che ogni famiglia ha la sua ricetta. Alcune varianti aggiungono carne di pollo e/o animelle di vitello al ragù, altre non prevedono l’uso della besciamella ma aumentano le dosi del ragù. I vincisgrassi sono un piatto delle feste, vista la laboriosa preparazione, che può essere appunto presentato agli ospiti.

  • vincisgrassi
  • besciamella per i vincisgrassi
  • carne di maiale  per i vincisgrassi
  • pancetta  per i vincisgrassi
  • passata di pomodoro  per i vincisgrassi
  • vincisgrassi
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette pesce: i sardoncini scottadito

sardoncini scottadito

Il pesce e’ sicuramente l’alimento prediletto per l’estate: e’ salutare, leggero, anche se a volte un po’ difficile da cucinare, soprattutto se non si e’ dei grandi esperti. Oggi vi proponiamo, invece, una ricetta veloce e facile, soprattutto se il pescivendolo vi pulisce prima il pesce (ma non e’ una tragedia, e’ davvero molto semplice). Stiamo parlando dei Sardoncini Scottadito, un piatto tipico della costa adriatica, in particolare delle Marche, che lo propone in queste calde sere, come ottima alternativa da mangiare in spiaggia.

Ingredienti per i sardoncini scottadito (dosi per 4 persone):

Leggi l'articolo

Olive ascolane

olive ascolane

La ricetta delle olive ascolane è tipica della tradizione marchigiana e risale all’800. Le olive all’ascolana sono un piatto ricco, richiedono tempo e pazienza per essere preparate, ma il risultato ripaga degli sforzi. Fin dai tempi più antichi queste olive farcite di carne venivano preparate per celebrare occasioni importanti e per gli ospiti di rilievo, ed oggi son diventate un vero e proprio segno di riconoscimento di tutta la zona del Piceno, immancabili sulle tavole della domenica. La fondamentale prerogativa per preparare le vere ”zocche d’ liva asculà” è usare le Olive Tenere Ascolane Dop (o Olive Ascolane del Piceno Dop), dalla polpa ricca e succosa, dal 2006 iscritte nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. Non vi cimentate nell’opera se non avete a disposizione questo tipo di oliva, il risultato non sarà mai degno altrimenti.

Leggi l'articolo

Cucina marchigiana: Pasta e ceci della Moja

pasta e ceci

Questo particolare piatto di pasta e ceci è originario di Moie frazione del Comune di Maiolati Spontini in Provincia di Ancona, ed è veramente particolare perchè non si tratta di una zuppa o minestra, ma di una pasta asciutta. La pasta, delle tagliatelle senza uova, viene servita asciutta condita con dei ceci secchi, ammollati e poi lessati, tanto olio e una bella spolverata di pepe nero. Provatela, è veramente saporita, ma servitela come piatto , unico visto la ricca combinazione di pasta e legumi, adatto anche ai vegetariani e ai vegani.

Ingredienti per la pasta e ceci della Moja

Leggi l'articolo

Cucina marchigiana: teglia di verdure

verdure miste per la teglia

La teglia di verdure marchigiana è un contorno a base di zucchine, melanzane e pomodori, ripieni di tonno sottolio e acciughe, e cotti al forno. La preparazione è facile e il risultato è un gustoso mix di verdure ripiene da servire anche come un piatto unico per una cena leggera, magari accompagnato da una insalata. Si cucina svuotando le verdure e riempendole di un composto di tonno sottolio, acciughe e pangrattato, per poi cuocerle al forno per circa mezz’ora.
Ingredienti per la teglia di verdure marchigiana (dosi per 4 persone):

Leggi l'articolo

Ricette frutti di mare: lumachine di mare in porchetta

Lumachine di mare in porchetta

Una ricetta tradizionale marchigiana per preparare le lumachine di mare: le lumachine vengono cotte con il vino, un po’ di pomodoro e aromatizzate con il finocchietto selvatico. Servitele accompagnate da fette di pane casereccio, e da un bel Faliero dei Colli Ascolani ben freddo.

Ingredienti per le lumachine di mare in porchetta (dosi per 4 persone)

  • luachine di mare in porchetta
  • finochietto selvatico
  • lumachien di amre
Guarda le foto e leggi l'articolo

Dalla cucina delle Marche ecco le triglie all’anconetana

triglie anconetana

Oggi vi parlerò della ricetta delle triglie all’anconetana , una preparazione di questo pesce direttamente dalla cucina delle Marche, pieno di sapori e profumi del mare e della terra. In questo secondo piatto infatti le triglie, un pesce piuttosto economico presente in questo periodo nelle pescherie, sono preparate in una maniera squisita: oltre che essere cotte al forno sono farcite direttamente all’interno con del goloso prosciutto crudo di prima qualità. Si tratta di un’ottima ricetta di media difficoltà che richiede giusto un poco di cura iniziale, quando è necessario pulire perfettamente il pesce. Questo procedimento comunque potrà essere ben svolto dai commessi direttamente in pescheria al momento dell’acquisto.

Ingredienti per le triglie all’anconetana (dosi per 8 persone)

Leggi l'articolo

Scroccafusi marchigiani

scroccafusi

E’ il dolce tipico delle Marche, e principalmente del Maceratese e che viene preparato per Carnevale. Il loro nome varia da zona in zona ad esempio ad Arquata del Tronto vengono chiamati “stummeri” mentre ad Osimo si chiamano cecetti . Molto probabilmente l’etimologia di scroccafusi nasce dal rumore che fanno i denti per mangiarli essendo abbastanza duri. Un tempo venivano cotti nel forno a legna utilizzando esclusivamente legno di canna per ottenere una fiamma moderata e quindi evitare che potessero bruciare. Per un’antica superstizione maceratese, se un estraneo, o anche un futuro parente, fosse entrato in cucina mentre la massaia era intenta a preparare gli scroccafusi, questi dolci non sarebbero riusciti bene. Questi buonissimi dolci di Carnevale possono essere preparati anche fritti.

Leggi l'articolo

Cucina marchigiana: pollo in potacchio

Pollo potacchio

Dopo aver ascoltato delle persone discutere fare ipotesi più o meno fantasiose su cosa fosse un piatto in potacchio, ho voluto documentarmi; pensavo che fosse un umido con del pomodoro, e ho avuto la conferma. Per la precisione, sembra che voglia del rosmarino per essere un vero potacchio.

Ingredienti per il pollo in potacchio (dosi per 4 persone)

  • rosmarino
  • pollo
  • pomodori
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette Pasqua: brodetto in bianco di Portorecanati

Brodetto in bianco di Portorecanati

Ricetta per preparare il brodetto in bianco di Portorecanati, un secondo piatto di origine marchigiana che si prepara in occasione delle festività pasquali, se volete portare in tavola una zuppa di pesce potete provare questa.

Ingredienti per il brodetto in bianco di Portorecanati (dosi per 6 persone)

  • pesce
  • vino bianco
  • zafferano
Guarda le foto e leggi l'articolo

Cucina Marchigiana: minestra di cardi in compagnia

minestra cardi marchigiana

Dalla cucina marchigiana ci arriva questa gustosa minestra di cardi “in compagnia”, dove la compagnia sono delle polpettine di carne e dei fegatini di pollo. Il risultato è una minestra molto saporita e ricca, quasi un piatto unico, utilizzando una delle verdure tipiche dell’Inverno. Per un buon risultato usate dei cardi molto teneri e bianchi, e che abbiano preso del gelo.

Ingredienti per la minestra di cardi in compagnia (dosi per 4 persone)

Leggi l'articolo

Ricetta pesce: cernia al Verdicchio

Cernia al Verdicchio

Una saporita ricetta per preparare del pesce a cui il profumato Verdicchio di Jesi dona un inconfondibile profumo.
Se non riuscite a procurarvi quella fresca, in questa ricetta potete usare della cernia surgelata, ma prima di cuocerla scongelatela completamente.
Ingredienti per la cernia al Verdicchio (dosi per 4 persone)

  • cernia al Verdicchio
  • cernia
  • Verdicchio
Guarda le foto e leggi l'articolo

Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce a Fano

Festival brodetto e zuppa di pesce

Il Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce si terrà a Fano Lido (PU) dal 10 al 13 Settembre 2009. È un’occasione da non mancare se amate le zuppe di pesce.

  • festival brodetto zuppa pesce
  • festival brodetto zuppa pesce
  • festival brodetto zuppa pesce
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette Pasqua: la focaccia alla marinara

focaccia alla marinara

Ricetta per preparare la focaccia alla marinara un piatto tipico della cucina marchigiana che si prepara durante le festività pasquali o per il lunedì di Pasquetta.

Ingredienti per la focaccia alla marinara (dosi per 6/10 persone)

  • pasta brioche
  • cozza
  • gamberi
Guarda le foto e leggi l'articolo

Cucina marchigiana: la Crescia pasqualina

La crescia pasqualina delle Marche

Nelle Marche la Crescia è un’istituzione e se ne preparano in infinte varianti: con la farina di mais o con strutto e lardo di maiale, o ancora con uova e ricotta La versione che vi proponiamo oggi è quella della Crescia pasqualina. Questa torta salata è molto semplice ma ricca in calorie: nell’impasto sono presenti pecorino e parmigiano grattugiati in buone quantità. È tradizione nelle Marche mangiarla il giorno di Pasqua con le uova sode benedette, magari accompagnandola a formaggi e salumi, e perché no, ad un bel bicchiere di fresco vino Verdicchio dei Castelli di Jesi.
Ingredienti per la crescia Pasqualina (dosi per una torta rustica):

  • crescia pasqualina
  • uova in cerchio
  • formaggio pecorino
  • parmigiano reggiano
  • latte
  • saccp di farina
Guarda le foto e leggi l'articolo
Seguici