Cucina Romagnola

Ricette romagnole, piatti tradizionali, varianti e rivisitazioni di una delle cucine più famose e apprezzate d’Italia

Nidi di rondine romagnoli

nidi di rondine o rosette romagnole 02

I nidi di rondine di cui parliamo sono un piatto romagnolo di pasta al forno preparata in modo da assumere proprio l’aspetto di tanti piccoli nidi di rondine, oppure si possono vedere come delle piccole rose, ed infatti questa ricetta è anche nota come rosette o rosette romagnole. Preparare i nidi di rondine romagnoli sembra complicato e lungo, invece si tratta di una ricetta che potete preparare in meno di mezzora, più i 20 minuti di cottura al forno, quindi fatela quando volete offrire ai vostri familiari o amici un primo piatto molto molto gustoso e diverso dalle solite lasagne o tagliatelle. Ovviamente essendo una ricetta romagnola non è per nulla light, visto che si usa, burro, formaggio, prosciutto oltre alla pasta all’uovo, ma se lo cucinate fatelo nel modo tradizionale ed evitate di usare burro finto, formaggio finto, prosciutto di tacchino per risparmiare una o due calorie.

Leggi l'articolo

Ricette Pasqua: la pagnotta pasquale di Sarsina

Pagnotta pasquale di Sarsina

Ricetta per preparare la pagnotta pasquale di Sarsina un dolce tipico della tradizione romagnola che si mangia al mattino con l’uovo benedetto, un piatto che si trovava anche nella tavola dei più poveri, si usava iniziare a mangiare la pagnotta la mattina di Pasqua e si continuava anche nei giorni successivi dato che di solito se ne aveva una testa ed ognuna era di circa 3-4 kg.

Ingredienti per la pagnotta pasquale di Sarsina

  • pagnotta sarsina
  • pagnotta pasquale
  • sarsina
Guarda le foto e leggi l'articolo

Fotoricetta Artusi: cavolfiore alla Romagnola

Cavolfiore alla romagnola

Questa fotoricetta Artusi presenta il cavolfiore alla Romagnola, una preparazione semplicissima ma molto gustosa che ci arriva appunto dal famoso libro dell’Artusi, che possiamo ritenere il primo libro di cucina dell’Italia unita. Questa ricetta, veramente semplice e minimale negli ingredienti, risulta comunque comunque molto saporita, sopratutto perché il cavolfiore non viene prima lessato.

Ingredienti per il cavolfiore alla Romagnola (dosi per 4 persone)

  • cavolfiore alla romagnola
  • cavolfiore
  • pulite il cavolfiore
  • trito aglio e prezzemolo
  • soffritto aglio prezzemolo
Guarda le foto e leggi l'articolo

Passatelli Romagnoli

passatelli.jpg

I passatelli romagnoli sono un piatto tradizionale della Romagna e si preparano con un impasto di uova, parmigiano e pangrattato, cotto in brodo di carne. La ricetta prevederebbe l’uso dell’apposito ferro grazie al quale l’impasto prende la forma tipica di questi spaghettoni arricciati. Se volete cimentarvi nella realizzazione di questa pasta, potete realizzarla con l’aiuto del tritacarne, uno strumento che vi sarà molto utile e che probabilmente già avete in casa.

Leggi l'articolo

Zuccherini bolognesi, i biscotti tipici dei matrimoni in Emilia Romagna

Gli zuccherini bolognesi

Se c’è un matrimonio in vista i bolognesi fanno gli zuccherini, dei biscotti tipici delle feste importanti in Emilia Romagna, dalla forma di anello nuziale, che si offrono agli ospiti delle cerimonie a simboleggiare la nuova unione e come augurio di prosperità e felicità. Vengono spesso presentati in grandi ceste di vimini foderate da tovaglioli ricamati e devo dire che fanno un certo effetto a vederli così piccolini, danno proprio l’idea dell’abbondanza e a mangiarli sembrano ciliegie..uno tira l’altro!

Ingredienti per gli zuccherini bolognesi (dosi per circa 500 grammi di biscotti)

  • Zuccherini bolognesi
  • Zuccherini bolognesi
  • Bomboniera di zuccherini
  • Collana di zuccherini
  • Filetti di pasta frolla
Guarda le foto e leggi l'articolo

Piadina

Piadina romagnola

La piadina romagnola è una focaccia antichissima che nasce dalla tradizione della cucina povera contadina e da sempre viene preparata in Romagna con l’aggiunta di pochi altri ingrendienti per la farcitura.Tipicamente la piadina si consuma con formaggio molle, verdura, salumi vari o salsiccia. Questa focaccia a base di farina e strutto, viene anche preparate con ripieni dolci, e si utilizzano al proposito miele, marmellata e creme da spalmare. In molte zone di Italia ed anche all’estero si preparano focacce simili alle piadine di Romagna, ma in questa regione le piadine sono un vero e proprio cibo di strada: ovunque infatti troverete baracchine che vendono questa bontà. In alcune zone della regione, la piadina viene lavorata in maniera apposita per farla ”sfogliare”. La piadina sfogliata è ancora più fragrante e viene preparata passando le porzioni dell’impasto sotto al matterello, ripiegandole più volte su se stesse e procedendo a stenderle nuovamente, ungendole ogni volta con strutto o olio.

Leggi l'articolo

Ricetta delle tagliatelle con gambuccio e limone ”alla romagnola”

tagliatelle gambuccio limone

Ecco la ricetta delle tagliatelle con gambuccio e limonealla romagnola”, una ricetta molto semplice e velocissima da preparare, che riscontra sempre un certo successo. Questa versione delle tagliatelle con gambuccio ”alla romagnola” profumata con il succo di limone me l’ha insegnata una cara amica bolognese, che spesso la prepara anche per le cene improvvise con gli amici. La particolarità è che non c’è alcun soffritto, ma il gambuccio (per chi non lo sapesse è la parte finale del prosciutto crudo, più economico ma ugualmente buono) viene fatto rosolare da solo in modo tale da assorbire tutto l’aroma del limone.

Ingredienti per le tagliatelle con gambuccio e limone ”alla romagnola” (dosi per 2 persone)

Leggi l'articolo

Cucina romagnola: i cassoni agli spinaci fritti

cassoni romagnoli agli spinaci

La ricetta dei cassoni è tipica della Romagna, in particolare devono la loro origine al borgo marinaro di San Giuliano di Rimini. La ricetta tradizionale era preparata con erbette lesse e pesciolini, e veniva preparata dai pescatori. Inoltre era cotta sull’apposita piastra chiamata “testo”. Il testo è tuttora molto usato in Emilia Romagna per cucinare queste specialità ma anche pizze e piadine, ma purtroppo non è reperibile in tutta Italia. Per questo vi proponiamo una ricetta dei cassoni agli spinaci fritti, per poter cuocere questi preparati con la frittura. Anche i ripieni sono dei più diversi, da quelli con mozzarella e pomodori fino a stracchino e verdure.
Ingredienti per i cassoni agli spinaci fritti (dosi per 4 persone):

Leggi l'articolo

Polpettone di carne con funghi porcini alla riminese

polpettone rimini

Ecco un tipico polpettone di carne coi funghi porcini cucinato alla riminese, col prosciutto crudo di Parma e tanto formaggio parmigiano. Nei pranzi di festa il polpettone viene spesso proposto come pietanza speciale, ed in effetti con tutta la ricchezza di ingredienti che presenta è veramente un piatto fatto apposta per celebrare qualcosa, l’abbondanza prima di tutto. I funghi porcini usati nella ricetta sono secchi, ma se avete la fortuna di poter gustare i funghi freschi, ricordate di tagliarli molto sottilmente.

Ingredienti per il polpettone di carne con funghi alla riminese (dosi per 12 persone)

Leggi l'articolo

Ricette veloci: piadine con robiola e erbe aromatiche

piadine da farcire

Preparare le piadine con robiola e erbe aromatiche è una ottima idea per una cena veloce o per uno spuntino di metà pomeriggio. Io suggerisco anche di servirle come antipasto, tagliate a piccole porzioni. Le piadine si preparano velocemente e con molta facilità: pestate prima le erbe aromatiche (prezzemolo, basilico e sedano) insieme ad aglio e olio; poi mescolate con robiola formando una crema omogenea, et voilà, scaldate le piadine e farcitele. Provatele come valida alternativa alla più classica piadina con prosciutto e stracchino.

Ingredienti per le piadine con robiola e erbe aromatiche (dosi per 4 persone):

Leggi l'articolo

Ricetta verdure: cardi in umido

Cardi in umido

I cardi sono una verdura poco conosciuta ma molto saporita, e l’inverno è la loro stagione, pertanto vi proponiamo questa facile ricetta. Essendo una ricetta romagnola però non è super light, visto che i cardi sono cotti in un bel soffritto di lardo.

Ingredienti per i cardi in umido (dosi per 6 persone)

  • cardi gobbi
  • lardo
  • salsa di pomodoro
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricetta di Natale: capitone (o anguilla) in agrodolce

Anguilla in agrodolce

Il capitone, o anguilla, è di rigore al Cenone della Vigilia, o a quello di Capodanno, per prepararlo provate questa classica ricetta classica. L’aceto si contrappone piacevolmente al gusto un po’ grasso delle carni del capitone, ed il risultato è un gusto equilibrato.

Ingredienti per il capitone (o anguilla) in agrodolce (dosi per 6 persone)

  • anguilla o capitone
  • aceto bianco
  • pinoli
Guarda le foto e leggi l'articolo

Cucina romagnola: passatelli verdi in brodo

passatelli verdi spinaci

I passatelli sono un primo piatto tipico della cucina romagnola, ma anche di quella emiliana, e questa ricetta ve ne propone una saporita variante verde, arricchita dagli spinaci. Per fare i passatelli si dovrebbe usare il tipico attrezzo (una specie di schiumarola con buchi grandi da appoggiare sull’impasto), ma vengono benissimo anche con lo schiacciapatate. I passatelli bianchi o verdi vanno serviti in brodo, e che sia un buon brodo di carne preparato da voi stessi (in fondo fare il brodo è forse la cosa più facile in cucina).

Ingredienti per i passatelli verdi in brodo (dosi per 4 persone)

Leggi l'articolo

Cappelletti

cappelletti

Presentiamo la ricetta dei cappelletti romagnoli, un piatto classico per il pranzo di Natale o per tante altre occasioni festive. Sappiamo che c’è sempre molta confusione sui nomi della pasta ripiena, e che come fare i cappelletti viene interpretato in mille modi diversi; quindi per non sbagliare abbiamo seguito le indicazioni di un grande gastronomo romagnolo: l’Artusi. Infatti questa è la ricetta che arriva dritta dritta dal suo celebre libro La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene.

Leggi l'articolo

Sagra della “piè fritta” a Fontanafelice (BO)

piadine

Il 24 marzo 2008, nel centro storico di Fontanafelice in provincia di Bologna si svolgerà la 52esima edizione della sagra delle “piè fritte”, tipica piadina romagnola. L’ingresso è gratuito.

Leggi l'articolo
Seguici