NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ricette Dolci della Cucina Sarda

Zeppole sarde

Le zeppole sarde sono una tipica ricetta del periodo di Carnevale proveniente dalla bellissima isola. A forma di ciambella o a filo (sottili serpentini di pasta arrotolati), le zeppole sono buonissime da gustare in compagnia per condividere l'allegria del Carnevale.

  • 1 h e 30 min
  • Media
  • 1 h e 30 min
  • Media

Amaretti sardi

  Gli Amaretti sardi sono dei biscotti tipici della Sardegna che prevedono l'utilizzo di due ingredienti principali: le mandorle e gli albumi.

  • 50 min
  • Facile
  • 50 min
  • Facile

Timballa ‘e latte (flan di latte)

La ricetta di oggi è di origine sarda e il suo nome è timballa 'e latte, ovvero flan di latte. E' un dolce al cucchiaio buonissimo, dal sapore molto delicato grazie ai suoi ingredienti semplici ovvero, latte, uova, zucchero, limone e rum.

  • 2 h e 30 min
  • Facile
  • 2 h e 30 min
  • Facile

Seadas sarde

Le Seadas sono una tipica preparazione sarda che unisce due ingredienti importanti della gastronomia isolana: il formaggio di pecora e il miele di castagno. Un’esperienza di gusto unica, ve lo assicuro! Da assaporare ben calde e accompagnate da un Malvasia di Cagliari o da un Dorato di Sorso.

  • 40 min
  • Facile
  • 40 min
  • Facile

I biscotti Sardi

Ecco una ricetta di piccola pasticceria sarda, molto semplice da preparare in casa, rispetto ad altre preparazioni sarde più laboriose. Consiglio l’abbinamento con un tè Oolong o un tè nero aromatizzato all’anice.

I Gueffus

I Gueffus o Guelfus sono dolcetti alle mandorle, tipici della piccola pasticceria sarda, facilissimi da preparare anche in casa. Il sapore predominante è, come per i sospiri, quello delle mandorle, con un retrogusto liquoroso. Serviteli con un bicchierino di Fil'e ferru, la grappa sarda.

Zippulas senza uova

Conoscete le zippulas sarde? Sono le frittelle di Carnevale, che in Sardegna si preparano per le feste in maschera. In questa ricetta nell'impasto non è previsto l'uso delle uova, ma si utilizzano latte e lievito che ne ammorbidiscono la consistenza.

  • 1 h e 30 min
  • Media
  • 1 h e 30 min
  • Media

Le formaggelle sarde

Questo dolce tradizionale sardo viene servito nel periodo pasquale. Ne esistono diverse varietà: quella delicatissima con ricotta e quella dal sapore più deciso con il formaggio fresco, quelle con uvetta e quelle aromatizzate al limone o all'arancia.

  • 1 h
  • Facile
  • 1 h
  • Facile

Sospiri sardi

Un’altra tipica ricetta sarda, semplice e veloce da preparare in casa. Diversi dai famosi Sospiri, questi biscotti racchiudono comunque uno degli ingredienti più tipici della pasticceria sarda: la mandorla. Consiglio l'abbinamento con il fruttato spumante Moscato di Sardegna.

Ciambelline sarde

Se siete stati cattivi e la Befana vi ha portato solo del carbone (di quello vero) potete prepararvi queste deliziose ciambelline: la ricotta e le patate rendono soffice la pasta, e l’aggiunta finale del miele le rende dolcissime.

  • 1 h e 30 min
  • Facile
  • 1 h e 30 min
  • Facile

Zippulas o cattas

Le zippulas o cattas, sono delle frittelle dolci tradizionali della cucina sarda, molto adatte da preparare per Carnevale. Sono a forma di ciambelline e la pasta risulta molto soffice perchè include una patata, poi ha un bel colore giallo visto che contiene anche lo zafferano.

  • 10 h
  • Facile
  • 10 h
  • Facile

Papassinas di Cagliari

Questo dolce tradizionale sardo è preparato in occasione delle festività e delle celebrazioni paesane per i santi. Conosce diverse ricette a seconda della località, questa cagliaritana è quella che non prevede la cottura al forno.

Pagina 1 di 1
ULTIME RICETTE