NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ricette video: antipasti, primi, secondi, contorni e dolci

Lo sgombro: come riconoscerlo e sceglierlo

    Lo Chef Angelo Troiani e Giulia Arena, Miss Italia e sua aiutante,ci danno consigli su come riconoscere e scegliere lo sgombro. Prima di tutto va detto che lo sgombro è molto simile al lanzardo, chiamato anche sgombro cavallo, un suo cugino stretto più grande con striature meno evidenti e più allargate. Ma lo sgombro cavallo ha la carne meno soda, e anche se in pescheria non si fa differenza, sarebbe indicato richiedere lo sgombro. Altra cosa importante è la provenienza del pesce. Se ha la pancia bianca, argentea e lucida siamo davanti ad uno sgombro pescato in un mare italiano. Se invece arriva dall'Atlantico, avrà un sapore più amaro e meno pulito.

    Guarda altri video di: Consigli utili

    Wednesday, 30 September 2015