Ricette video: antipasti, primi, secondi, contorni e dolci

Le cozze: come riconoscerle, pulirle e cucinarle

    Lo Chef Angelo Troiani e Miss Italia 2013 Giulia Arena ci insegnano qualche dritta per riconoscere, pulire e cucinare le cozze. Le cozze italiane sono di grandezza media, sono nere e con dei riflessi violacei. Se hanno riflessi arancioni significa che la cozza è di provenienza atlantica. Le cozze vanno sempre pesate, e se pesano troppo vuol dire che sono piene di acqua. Una volta acquistate vanno pulite togliendo la barba, che non va strappata ma tirata verso il basso in modo da togliere la radice anche alla polpa interna. Le cozze si cuociono velocemente: appena vengono messe in pentola si aprono e vanno tolte appena aperte, perchè se no perdono tutto il loro liquido e diventano gommose, e questo non va bene.

    Guarda altri video di: Consigli utili, Curiosita

    Thursday, 3 September 2015