NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ricette video: antipasti, primi, secondi, contorni e dolci

Conosci il baccalà?

    Si scrive merluzzo e si pronuncia baccalà.
    Per riconoscere un buon baccalà dovete utilizzare l'olfatto e aguzzare la vista. L’odore deve essere penetrante, ma di pesce. La lunghezza del baccalà dev’essere non inferiore ai 40 centimetri, e lo spessore non inferiore ai 3 nel punto centrale.
    La pelle deve essere molto chiara, e la polpa traslucida, morbida ed elastica. Ma fate particolare attenzione al colore della polpa che non dev’essere giallastra, ma bianca. Non però bianchissima, perchè ciò denuncerebbe uno sbiancamento con la calce. E comunque diffidate da un prodotto che costa poco!
    Il baccalà è indicato nelle diete, grazie al fatto che ha pochi grassi, ma allo stesso tempo è molto ricco di Omega 3.

    Guarda altri video di: Consigli utili, Curiosita

    Monday, 6 July 2015