Consigli di cucina: le rice cooker

Le rice cooker sono vendute in Italia spesso con il poco allettante nome di cuoci riso, in quasi tutti i negozi di elettrodomestici e spesso anche nei grandi supermercati. Sono delle macchine che assomigliano esternamente a delle friggitrici, che però cuociono il riso, come lo volete voi.

Le rice cooker ovviamente spopolano in oriente, dove il riso è un accompagnamento per moltissimi piatti e spesso si mangia anche a colazione.
 
Ma sono utilissime anche per chi ha l’abitudine di portarsi il pranzo al lavoro o all’università, perchè permette di programmare in anticipo la cottura del riso.
 
Soprattutto per chi, come me, prepara spesso onigiri e sushi, è una bella comodità trovarsi il riso già pronto, cotto correttamente, pronto per essere assemblato.
 
Se avete difficoltà a trovarle nei negozi, negli shop on line, spopolano, soprattutto da quando è esplosa anche in Italia la bento mania. Il costo si aggira intorno ai 70 euro, anche se rinunciando al timer, si possono trovare a molto meno.
 
Esiste anche la versione microonde, cioè un contenitore apposito in cui vanno inseriti riso e acqua, che funziona con la programmazione del microonde. Ovviamente questa ha un costo inferiore, non essendo un vero e proprio elettrodomestico.
 
Foto da:
blog.libero.it
www.asia.ru
vanuatugaragesale.com

Continua a leggere

Parole di Paoletta

Da non perdere