Decorazioni tavola: cristalli di zucchero

cristalli di zucchero 
I cristalli di zucchero sono una decorazione per la tavola bellissima e semplice da preparare con ingredienti che possiamo definire veramente basici. Acqua e zucchero e un po’ di chimica in cucina! Una cosa importante nella preparazione di questi gioielli della tavola o dell’ora del è il tempo: dopo aver mescolato acqua e zucchero, dovrete aspettare una settimana circa prima di vedere cristallizzarsi lo zucchero. Potete preparare questa “ricetta” anche con i bambini che vedranno realizzate delle decorazioni o anche dei lecca-lecca-fatti in casa.
Ingredienti per i cristalli di zucchero (per circa 10 cristalli):

  • 1 kg di zucchero semolato
  • 450 ml di acqua
  • Coloranti alimentari (opzionali)

Preparazione:
Mettete in una pentola la quantità di acqua, portatela a ebollizione. Poi versatevi lentamente lo zucchero. Lo zucchero dovrà sciogliersi completamente man mano che lo versate fino ad un punto in cui si depositerà sul fondo della pentola. 
 

A questo punto la soluzione è satura e lo zucchero non si scioglierà ulteriormente. Otterrete uno sciroppo denso che lascerete raffreddare in vari bicchieri quanti cristalli vorrete ottenere, immergendo in ciascuno di loro uno stuzzicadenti lungo. 
 

Se volete colorare i cristalli di zucchero utilizzate dei coloranti alimentari a questo punto della preparazione. (Scopri qui tanti trucchi e segreti da usare in cucina). Coprite i bicchieri con un tovagliolo per evitare che la soluzione assorba polvere. 
 

Dopo qualche giorno vedrete formarsi i primi cristalli, e in una settimana otterrete dei cristalli pronti all’uso. Lasciateli asciugare e sono pronti da immergere in una tazza di tè o da far gustare ai vostri bambini come un lecca-lecca. Qui tante idee di ricette per i vostri bambini.

Parole di Deborah Di Lucia