Pasta fredda con Prosciutto Crudo di Parma e melone

Pasta fredda con Prosciutto Crudo di Parma e melone

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
320 Kcal/Porz

    La pasta fredda è la protagonista di numerosi pranzi estivi, un primo piatto facile e veloce da preparare, ideale nelle giornate più calde, quando non si ha voglia di stare ai fornelli e si cerca una ricetta fresca e sfiziosa. Esistono tantissime ricette dell’insalata di pasta ma se ne cercate una davvero originale dovete provare la pasta fredda con Prosciutto Crudo di Parma e melone; un piatto unico con cui stupire gli amici durante una cena estiva o da portare in spiaggia per un pranzo fresco e leggero. La ricetta della pasta fredda con prosciutto e melone è semplicissima da realizzare ma potete personalizzarla aggiungendo dei bocconcini di mozzarella o delle olive verdi. Le penne sono un classico ma potete usare il formato di pasta corta che preferite.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con Prosciutto Crudo di Parma e melone per quattro persone

    • 400 gr. di pasta corta (penne rigate o farfalle)
    • 1 melone varietà Cantalupo
    • olio extra vergine d’oliva q.b.
    • sale e pepe q.b.
    • 200 gr. di Prosciutto Crudo di Parma
    • 1 mazzetto di basilico fresco
    • aceto balsamico q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fredda con Prosciutto Crudo di Parma e melone

    Per preparare la pasta fredda con prosciutto crudo e melone mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portate ad ebollizione.

    Al bollore, tuffate la pasta e cuocetela per il tempo indicato dalla confezione.

    Mentre la pasta cuoce, posizionate il melone su un tagliere di legno e, con un coltello lungo, tagliate il melone a metà e privatelo dei semi e dei filamenti con l’aiuto di un cucchiaio.

    Tagliate il melone a fette, eliminate la scorza e tagliate le fette orizzontalmente in modo da ottenere dei cubetti di melone.

    Consiglio:

    Per un risultato più scenografico, utilizzate uno scavino. In questo caso non vi occorrerà tagliare il melone a fette; una volta tagliato a metà e privato di semi e filamenti potrete usare lo scavino per ricavare tante palline di melone.

    A questo punto tagliate il Prosciutto Crudo di Parma a striscioline nel senso della larghezza.

    Quando la pasta sarà al dente, scolatela e passatela sotto ad un getto di acqua fredda in modo da bloccare la cottura.

    Consiglio:

    Ricordate che questo procedimento tende a far perdere un po’ di sapore alla pasta cotta quindi, se avete tempo a disposizione, trasferite la pasta cotta in un recipiente, conditela con un filo d’olio a crudo e lasciate che la pasta raffreddi a temperatura ambiente.

    Prendete una insalatiera capiente e unite tutti gli ingredienti: la pasta fredda, il melone e il Prosciutto Crudo di Parma a striscioline.

    Aggiungete abbondante basilico fresco e condite con un filo d’olio, di aceto balsamico. Salate e pepate.

    Coprite l’insalatiera con una pellicola per alimenti e mettetela in frigorifero per 20-30 minuti prima di servirla, in questo modo la pasta assorbirà tutto il gusto e il profumo del condimento.

    Come conservare la pasta fredda con prosciutto crudo e melone

    Come tutte le ricette dell’insalata di pasta, è consigliabile gustare questo piatto freddo appena fatto, solo così la pasta avrà la consistenza giusta e manterrà tutto il suo sapore.

    Se avete la necessità di conservare questo primo piatto, vi consigliamo di aggiungere i cubetti di melone solo prima di servire la pasta, in questo modo eviterete che l’acqua del melone bagni eccessivamente la pasta rendendola molle. Utilizzate quindi due differenti contenitori a chiusura ermetica, uno per la pasta con prosciutto crudo e l’altro per il melone a cubetti; in questo modo potete conservare la vostra pasta fredda in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

    Varianti della pasta fredda con prosciutto crudo e melone

    Se volete aggiungere aromi e profumi alla vostra insalata di pasta potete insaporirla con del cipolotto e del parmigiano grattugiato; in questo caso però la ricetta prevede la cottura in padella. Se volete provare questa sfiziosa variante della pasta fredda con prosciutto crudo e melone procuratevi: 2 cipollotti e 30 gr. di parmigiano reggiano grattugiato.

    In una padella antiaderente scaldate 2-3 cucchiai di olio, aggiungete il cipollotto tritato e un pizzico di sale e lasciate cuocere a fuoco basso per 3 minuti; se necessario unite un cucchiaio d’acqua. Trascorso questo tempo, aggiungete le striscioline di prosciutto crudo e cuocete a fiamma alta per 1-2 minuti. Unite questo condimento alla pasta con il melone e terminate il piatto aggiungendo il parmigiano.

    Se volete arricchire la vostra pasta con prosciutto e melone potete unire agli ingredienti anche dei bocconcini di mozzarella e qualche oliva, oppure, per un piatto ancora più gustoso, potete utilizzare un mix di salumi: oltre al prosciutto crudo, abbinate al melone anche dei cubetti di speck e pancetta.

    Photo by marco mayer/Shutterstock.com

    VOTA:
    4/5 su 3 voti