Insalata di pollo al curry

Insalata di pollo al curry

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
320 Kcal/Porz

    La ricetta dell’insalata di pollo al curry vi regala una fresca, invitante e speziata pietanza con l’aggiunta di ananas ed aromatizzata con una salsina al curry. Difficile descriverne il sapore: al primo assaggio capirete perchè sia così amata. L’insalata di pollo al curry rappresenta un piatto abbastanza facile da fare, molto appetitoso, ed equilibrato dal punto di vista dietetico. E’ perfetta per le stagioni più calde o per i giorni soleggiati. Può essere arricchita a piacere seguendo le vostre preferenze. Qualche consiglio? Provate l’insalata di pollo e mela al curry, che si ottiene aggiungendone una opportunamente sbucciata e tagliata a cubetti, o l’insalata di pollo al curry e yogurt, da unire nella versione intero ma non zuccherato, o addirittura greco. Non dimenticate, infine, come possiate sostituire l’ananas con delle albicocche o delle pesche da far rinvenire in padella. Utilizzatela, perchè no, per farcire dei panini per un pranzo fuori casa. Se siete in cerca di una variante del pollo al curry, questa insalata fredda può fare al caso vostro.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata di pollo al curry per quattro persone

    • 1 scatola piccola di ananas disidratato
    • 1 cuore di lattuga
    • curry in polvere
    • latte qb

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata di pollo al curry

    Prendete il petto di pollo, ponetelo su un tagliere, eliminate con un coltello le parti di scarto, quindi tagliatelo prima a strisce lunghe e spesse, poi a tocchetti delle stesse dimensioni.

    Versate in una padella poco olio di semi ed accendete la fiamma. Una volta caldo unite il pollo tagliato precedentemente e fatelo rosolare bene su tutti i lati per circa 5 minuti. Conditelo con pochissimo sale e curry.

    Adesso aprite la confezione di ananas e prelevatelo dalla stessa. Tagliatelo a pezzetti e fatelo rinvenire di nuovo in una padella antiaderente con pochissimo olio. Tenete da parte il succo prodotto in cottura.

    Pulite bene la lattuga eliminando la base. Staccatene le foglie con cura e lavatele bene sotto il getto dell’acqua corrente. Asciugatele con cura con un canovaccio o con della carta assorbente da cucina.

    Mescolate in una ciotolina la maionese, un cucchiaino o più di curry in polvere, il succo prodotto dalla cottura dell’ananas e del latte a piacere per renderla più fluida.

    Disponete sul piano di lavoro un piatto da portata. Ponete al centro le foglie di lattuga, il pollo cotto ed a pezzi al centro insieme ai pezzetti di ananas e condite con la salsa al curry.

    Gustatela subito oppure utilizzatela come farcia di panini e sandwich adatti alle feste ed ai buffet o ai pranzi fuori casa, come quello in ufficio o per una gita fuori porta.

    Come si conserva l’insalata di pollo al curry

    Trattandosi di un’insalata, il piatto può essere conservato in frigo per due o tre giorni. Prima di portarla in tavola potrete lasciarla tornare a temperatura ambiente, nulla di più.

    L’insalata di pollo al curry, è corretto dirlo, è deliziosa da appena preparata. Se possibile gustatela in giornata, dopo potrebbe perdere parte della propria freschezza.

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti