Ricette con le mazzancolle facili da fare

Insalata di mazzancolle

Foto Shutterstock | Luca Santilli

Le mazzancolle sono un tipo particolare di gamberi specifici del Mar Mediterraneo, molto saporiti e molto versatili in cucina. Vediamo di conoscerli un po’ meglio.

Come riconoscere le mazzancolle

Ad un primo esame le mazzancolle si presentano come dei gamberi dall’insolito colore beige-bruno con macchie bruno-rossastre, insomma non sembrano i soliti gamberi. Non fatevi turbare da questo colorito diverso ed acquistatele. Quando saranno cotte diventeranno di un bel colore rosa-aranciato. Vedete sotto una mazzancolla cruda e poi la stessa dopo la cottura.

Le mazzancolle sono gamberi di dimensione media, possono arrivare a 20 cm. in lunghezza e a circa 100 g. di peso.

Mazzancolla è il nome corrente, mentre quello scientifico è Penaeus kerathurus, ma ovviamente è anche indicato con nomi diversi nei dialetti locali; per esempio Sparnocchia in Liguria, Spannocchio in Lazio, Veneto e Toscana, Gambero imperiale ancora in Lazio, Toscana e Sicilia.

Come cucinare le mazzancolle

Vi consigliamo di provare la mazzancolle in questa stagione, visto che in Estate si trovano facilmente freschi da pesca locale, sia sulle coste Adriatiche che su quelle del Tirreno.

Per quelle che riguarda le ricette, le mazzancolle sono ottime per condire la pasta, per esempio potete provare questa semplicissima ricetta di pasta con le mazzancolle.

Ma potete anche prepararle usando delle ricette per i gamberi, preferendo le più semplici e meno ricche di condimenti; per esempio alla griglia oppure semplicemente saltate in padella o ancora al Cognac. Personalmente non vi suggeriamo di friggerli.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.