Ciambellone all’acqua

Ciambellone all’acqua

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
443 Kcal/100gr

    Tra i dolci più amati, il ciambellone ha certamente un posto di riguardo nei cuori di tutti i golosi, trattandosi di un dessert di semplice realizzazione ma ricco di bontà. Nel caso in cui si cerchi la leggerezza, però, ecco che appaiono i primi dubbi: niente paura, con la ricetta del ciambellone all’acqua porterete in tavola un dolce light senza dover rinunciare al gusto! L’assenza di latte e burro, rende questo dolce adatto a tutti coloro che soffrono di intolleranze alimentari al latte e ai suoi derivati. Questo ciambellone è una torta perfetta da realizzare per la colazione o per accompagnare una tazza di the caldo. Grazie alla presenza del cacao, poi, soddisferà tutti i golosi: ecco come preparare il ciambellone all’acqua per delle merende super, dolci ma leggere.

    Ingredienti

    Ingredienti Ciambellone all’acqua per sei persone

    • 3 uova
    • 130 ml di acqua
    • 1 bustina di lievito
    • 1 cucchiaio di cacao
    • 240 gr di zucchero
    • 1 bustina di vanillina
    • 250 gr di farina
    • 120 ml olio di semi di mais

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Ciambellone all’acqua

    Ciambellone all’acqua

    Prendete una ciotola molto capiente e versatevi tutto lo zucchero.

    Ciambellone all’acqua

    Incorporate poi le tre uova, rompendole direttamente nel recipiente, una per volta.

    Ciambellone all’acqua

    Con una frusta iniziate a mescolare il composto di uova e zucchero, montandolo con movimenti dal basso verso l’alto per incorporare l’aria e ottenere una consistenza più spumosa. Per questa operazione potete usare anche uno sbattitore elettrico, a media velocità.

    Ciambellone all’acqua

    Incorporate ora, uno alla volta, anche l’olio, l’acqua, la vanillina, la farina e il lievito e mescolate tutto dal basso verso l’alto per unire bene gli ingredienti, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, senza grumi.

    Variante:

    Se di vostro gradimento, è possibile aggiungere anche l'uvetta alla base del ciambellone all'acqua, messa precedentemente in ammollo in acqua tiepida per renderla più morbida.

    Imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle, iniziate quindi a versare metà del composto.

    Ciambellone all’acqua

    Unite il rimanente impasto con la polvere di cacao e mescolate per unire il tutto.

    Ciambellone all’acqua

    Versate l’impasto al cacao sopra quello precedente.

    Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.

    Consiglio:

    Se durante la cottura il ciambellone all'acqua dovesse essere troppo 'colorito', copritelo con della carta stagnola e poi prolungate la cottura.

    Ciambellone all’acqua

    Terminata la cottura, spolverate con dello zucchero a velo e servite in tavola tagliato a fette.

    Consigli

    Per questa speciale torta all’acqua, potete decidere anche di spolverare dello zucchero a velo aromatizzato alla vaniglia o al cacao. Se invece qualcuno volesse una fetta ancora più golosa (e non fosse a dieta!) perché non accompagnare un pezzi di ciambellone all’acqua con del cioccolato fuso a bagnomaria o un ciuffo di panna montata?

    Varianti

    Se vi piacciono gli agrumi, potete evitare l’aggiunta del cacao, e incorporare nell’impasto principale della scorsa grattuggiata di arancia e limone: il ciambellone all’acqua sarà ancora più soffice e fresco.

    Se, invece, desiderate realizzare una torta all’acqua vegana, potete trasformare questa ricetta per ottenere un ciambellone senza uova né derivati di origine animale. Per prepararlo, la ricetta dovrà essere leggermente modificata, aumentando a 250 ml l’acqua necessaria e riducendo invece l’olio vegetale a soli 6 cucchiai da cucina (preferite quello di girasole a quello di mais). Il procedimento, però, sarà lo stesso, così come i minuti e i gradi di cottura.

    Potete preparare anche un ciambellone al latte, ancora più soffice, sostituendo questo ingredienti all’acqua: sappiate, però, che sarà un po’ più calorico.

    Aggiungendo anche le gocce di cioccolato, la ciambella all’acqua sarà ancora più golosa!

    E se invece volete preparare una torta all’acqua, basterà semplicemente inserire l’impasto in uno stampo liscio e senza buco.

    Conservazione

    Potete conservare il ciambellone all’acqua per un paio di giorni, lontano dalla luce e da fonti di calore.

    Foto di A_Lein / Shutterstock.com

    VOTA:
    4.1/5 su 13 voti