Colomba al cioccolato

Colomba al cioccolato

Tempo:
2 h e 30 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
375 Kcal/100gr

    La colomba pasquale è uno dei dolci della tradizione che si possono comodamente comprare al supermercato ma anche fare in casa. Le varianti sono tante qui vi presentiamo la più famosa e golosa quella al cioccolato.

    La colomba al cioccolato la potete acquistare di pasticceria o industriale, ma potete farla anche voi seguendo questo procedimento. La ricetta della colomba al cioccolato è un po’ lunga e laboriosa, ma il risultato saprà stupirvi. Questo dolce di Pasqua è perfetto anche se lo volete regalare ad amici o parenti, dovrete solo incartarlo per bene e decorare la confezione con nastrini colorati, in tema con lo spirito gioioso di Pasqua. Vediamo allora insieme come realizzare la ricetta della colomba pasquale al cioccolato per i più golosi o per coloro che non amano il gusto della frutta candita.

    Ingredienti

    Ingredienti Colomba al cioccolato per otto persone

    • PER LA COLOMBA
    • 250 gr di farina
    • 6 uova
    • 250 gr di zucchero
    • 300 gr di cioccolato fondente
    • 250 gr di burro
    • 1/2 bicchiere di latte
    • 2 cucchiaini di caffè solubile
    • PER LA GLASSA AL CIOCCOLATO
    • 100 gr di zucchero a velo
    • 100 gr di cioccolato fondente da copertura
    • 60 gr di burro

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Colomba al cioccolato

    Colomba al cioccolato

    Per iniziare a preparare la colomba al cioccolato, cominciate mettendo i tuorli delle uova in una ciotola capiente, unite lo zucchero e lavorateli con una spatola fino a raggiungere la consistenza di una crema, ottenendo un composto biancastro e spumoso. Per un risultato migliore, assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente e non fredde da frigo.

    Incorporate a questo composto un miscuglio ben lavorato e omogeneo di burro ammorbidito, cioccolato fuso e caffè in polvere.

    Variante del caffè:

    E' importante utilizzare il caffè, poiché serve ad accentuare il gusto del cioccolato. Se preferite, potete usare il caffè decaffeinato se servite la colomba al cioccolato ai bambini

    Aggiungete ora anche il latte (tutto o in parte, valutate in base alla consistenza ottenuta) e gli albumi montati a neve ben ferma.

    Spostatevi su una spianatoia e incorporate lentamente anche la farina, spargendola sopra a manciate, e battete il tutto fino a renderlo uniforme.

    Ungete di burro e infarinate una teglia a forma di colomba e versatevi l’impasto. Fate riposare a lievitare per almeno 60 minuti.

    Consiglio:

    Per una colomba soffice al cioccolato, fate lievitare in luogo tiepido per 2 ore

    Cuocete in forno caldo a 190 gradi per circa 45 minuti.

    Quando la colomba al cioccolato sarà cotta e intiepidita, ricopritela con una glassa preparata con il burro, il cioccolato fuso, lo zucchero a velo e 4 cucchiai di acqua fredda.

    Levigate la superficie con una spatola e fatela solidificare.

    Decorate a piacere con fiorellini di zucchero, nastrini di marzapane, ovetti di zucchero o di cioccolato.

    Consigli

    Servite la vostra colomba al cioccolato quando si sarà raffreddata; scegliete un piatto da portata colorato e allegro. Potete anche servirla con una pallina di cioccolato al latte o alla vaniglia, oppure esagerare e optare per un bel ciuffo di panna fresca o un cucchiaio di mascarpone.

    Varianti

    Se non amate il cioccolato fondente, potete usare la stessa quantità di cioccolato al latte per la glassa esterna della vostra colomba ; altra variante molto golosa è quella che vede l’uso del cioccolato bianco per la glassa della colomba al cioccolato. In quest’ultimo caso, basterà sostituire il fondente con questa variante più dolce: il tocco in più? Tagliate la colomba a metà per il senso della lunghezza e inserite anche mascarpone e lamponi freschi.

    Sulla glassa al cioccolato della colomba potete anche poggiare non solo zuccherini, ma anche la frutta secca che vi piace di più, come noccioline, pistacchi e mandorle.

    Conservazione

    Per conservare la colomba al cioccolato dopo Pasqua, vi consigliamo di usare un contenitore ermetico e di metterlo in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni. Ma siamo certi che questi dolce pasquale non resisterà così a lungo! Infatti, oltre che nel giorno di Pasqua, potrete mangiarlo anche a colazione o come dessert a Pasquetta.

    Photo by moriah / CC BY

    VOTA:
    4.8/5 su 4 voti