Muffin al cioccolato

Muffin al cioccolato

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
364 Kcal/Porz

    La ricetta dei muffin al cioccolato, tra i dolci più golosi, rientra di diritto tra le soluzioni indicate per colazioni da campioni (insieme al caffè ed al latte) e merende da ricordare, magari con una fumante tazza di tè. I muffin, come tutti sapranno, sono dolcetti tipici della tradizione americana ed anglosassone. Piccole e soffici tortine monoporzione, sono molto semplici da preparare anche da chi non sia particolarmente abile ai fornelli ma voglia concedersi qualcosa di goloso. I muffin al cioccolato fondente, o bianco, che si possono ottenere sostituendo quest’ultimo al primo e diminuendo di poco la dose dello zucchero, sono profumati ed invitanti come pochi. Ottimi semplicemente spolverati di zucchero a velo, possono anche essere farciti e decorati all’occorrenza. Senza latte, senza uova, senza glutine: i muffin al cioccolato si possono ottenere in tutte le versioni apportando le dovute modifiche alla ricetta originale americana cosicché tutti possano gustarli. Munitevi di teglia e pirottini e correte in cucina: la ricetta facile dei muffin soffici al cioccolato vi aspetta.

    Ingredienti

    Ingredienti Muffin al cioccolato per dieci persone

    • 200 gr di fecola di patate
    • 120 gr di burro + 10 grammi per ungere gli stampini
    • 50 gr di cacao
    • 250 ml di latte intero
    • 1 bustina di vanillina
    • 100 gr di cioccolato fondente
    • 200 gr di zucchero
    • 1 uovo grande
    • 1 pizzico di sale
    • 7 gr di lievito in polvere (un cucchiaino colmo)

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Muffin al cioccolato

    Muffin al cioccolato

    Preriscaldate il forno a 180°C. Ungete gli stampini per muffin ed infarinateli.

    Suggerimento:

    Per praticità si può far sciogliere il burro ed ungere i bordi dello stampo con un pennello.

    Muffin al cioccolato

    Mettete il cioccolato, precedentemente spezzettato grossolanamente con le mani, a fondere a bagnomaria, ovvero all’interno di una ciotola posta su una pentola contenente acqua bollente, ma senza che quest’ultima entri in contatto con la prima.

    Muffin al cioccolato

    In una terrina mescolate il burro morbido con lo zucchero e lavoratelo con un cucchiaio o una frusta fino ad ottenere un composto spumoso.

    Muffin al cioccolato

    Unite l’uovo ed incorporatelo, poi aggiungete la fecola setacciata, mescolando bene con una forchetta per evitare grumi.

    Muffin al cioccolato

    Amalgamate anche il cacao amaro in polvere ed un pizzico di sale, aggiungendo poco alla volta anche il latte.

    Muffin al cioccolato

    Unite il cioccolato sciolto a bagnomaria e raffreddato, la vanillina, il lievito per dolci setacciato e mescolate tutto molto bene.

    Muffin al cioccolato

    Disponete un poco di impasto negli stampini precedentemente unti e infarinati, riempiendoli per due terzi.

    Muffin al cioccolato

    Terminato l’impasto, trasferite la teglia in forno caldo e fate cuocere per 20 minuti, poi lasciate raffreddare su una gratella prima di consumare.

    Muffin al cioccolato

    Trasferite nei piattini da portata, decorate a piacere con un ciuffo di panna montata ed una salsa ai frutti di bosco e servite i muffin: buon appetito.

    Varianti dei muffin al cioccolato

    Per realizzare dei muffin con gocce di cioccolato, seguite la ricetta qui sopra avendo cura di ridurre il cioccolato a 50 gr (se non si hanno a disposizione le gocce già pronte si può sempre comodamente spezzettare il cioccolato intero a vostra disposizione), che ovviamente non andrà sciolto a bagnomaria, ma aggiunto alla fine del procedimento di miscela degli altri ingredienti.

    Per preparare dei deliziosi muffin al cioccolato e cocco, invece, sostituite 50 gr di farina 00 con la stessa quantità di quella di cocco. Il resto rimane invariato, a meno che non riteniate opportuno, verificata la consistenza dell’impasto, unire uno o due cucchiai di latte.

    I muffin al cioccolato e pere sono degni di essere provati almeno una volta. Unite all’impasto originale una pera grande o due piccole tagliate a cubetti.

    VOTA:
    4.4/5 su 12 voti