Pasta al forno con asparagi

Pasta al forno con asparagi

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
460 Kcal/Porz

    La pasta al forno è la ricetta ideale se state cercando un primo piatto al forno gustoso e saporito; la ricetta originale prevede l’uso della carne trita e del pomodoro, ma se cercate una variante vegetariana da leccarsi i baffi allora la pasta al forno con gli asparagi è ciò che fa al caso vostro! Per preparare questo piatto basterà procurarsi degli ingredienti di qualità: penne rigate, asparagi e besciamella sono i protagonisti di questa super ricetta. Al posto delle penne potete usare altri formati, anche conchiglioni, rigatoni, fusilli o farfalle. Scopriamo insieme i vari passaggi per preparare la ricetta della pasta al forno con asparagi.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta al forno con asparagi per quattro persone

    • 250 g di penne rigate
    • 1 spicchio d'aglio
    • 1 l di besciamella
    • grana padano grattugiato
    • sale
    • 200 g di asparagi
    • un ciuffo di prezzemolo
    • noce moscata
    • olio extravergine d'oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta al forno con asparagi

    Iniziate la preparazione della pasta al forno con asparagi legandoli in un mazzetto e lessandoli in piedi in acqua bollente, avendo cura che le punte fuoriescano dall’acqua.

    Dopo qualche minuto toglieteli dall’acqua e fateli raffreddare su un tagliere.

    Rimuovete le parti dure e legnose degli asparagi aiutandovi con un coltello affilato e poi tagliateli grossolanamente.

    Nel frattempo scaldate sul fuoco una padella con un trito di aglio e prezzemolo; quando l’aglio sarà imbiondito, versatevi gli asparagi e girate con un cucchiaio di legno, abbassando il fuoco per non farli bruciare.

    Lessate la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata.

    Scolate la pasta molto al dente poi in una ciotola conditela con un filo d’olio e lasciatela raffreddare.

    In una padella antiaderente, scaldate leggermente la besciamella e profumatela con una grattugiata di noce moscata.

    Alla ciotola con la pasta aggiungete gli asparagi trifolati e la besciamella, e mescolate con un cucchiaio per distribuire uniformemente il condimento.

    Imburrate per bene quattro tegamini in metallo, distribuiteci la pasta condita, spolverizzate con abbondante grana grattugiato e infornate a 200°C per 30 minuti.

    Consiglio:

    Al posto dei tegamini, potete utilizzare una pirofila da forno. Imburratela se non è antiaderente, oppure cospargete un filo d'olio evo.

    Quando la superficie sarà dorata, togliete dal forno e servite direttamente all’interno dei tegamini monoporzione.

    Consigli

    Questa ricetta consente di realizzare una sorta di pasticcio di asparagi, molto goloso e saporito. Si tratta di una pasta al forno in bianco, che però potete trasformare unendo dei pomodorini tagliati a metà agli asparagi, nel momento in cui li fate passare in padella. Un tocco indiano? Unite del curry in polvere!

    Conservazione

    La pasta al forno con asparagi si conserva in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni, ben chiusa in un contenitore ermetico.

    Varianti

    Quella che vi abbiamo presentato è la pasta al forno con asparagi e besciamella; se non vi piace quest’ultima, però, potete sempre sostituirla con della panna, anche vegetale. Al posto degli asparagi verdi, potete usare gli asparagi selvatici per la pasta al forno, oppure quelli bianchi, ancora più aromatici e delicati.

    Per un piatto ancora più goloso potete aggiungere della carne o un affettato alla ricetta, realizzando così la pasta al forno con asparagi e speck o la pasta al forno con salsiccia e asparagi, un abbinamento che è un grande classico della nostra cucina.

    Se volete rimanere su una ricetta vegetariana, potete provare anche la pasta al forno con asparagi e funghi o con zucchine: entrambi sono una vera bontà!

    Foto di copertina di Mateusz Gzik / Shuterstock.com

    VOTA:
    3.9/5 su 7 voti