Pasta al forno con radicchio e mozzarella

Pasta al forno con radicchio e mozzarella

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
200 Kcal/100gr

    La ricetta della pasta al forno è una delle più amate della tradizione italiana: si tratta di un primo piatto molto ricco, con carne, salumi e formaggi.

    Se cercate una versione più leggera, allora perché non provare a realizzare la ricetta della pasta la forno con radicchio e mozzarella? Piacevolmente caratterizzata dal gusto lievemente amarognolo del radicchio, che deve essere quello di Treviso e dalla dolcezza della mozzarella, è una bella idea per il pranzo della domenica, da servire come piatto unico, magari aumentando un po’ le dosi. Si tratta di una ricetta semplice da preparare, per cui servono solo ingredienti molto buoni e genuini, inoltre per l’assenza della carne può essere anche un piatto vegetariano molto goloso che farà felici tutti a tavola. Scopriamo quindi la ricetta della pasta al forno con radicchio e mozzarella.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta al forno con radicchio e mozzarella per quattro persone

    • 2 spicchi di aglio
    • 1 kg. di pomodori maturi tipo perini oppure equivalente quantità di pelati in scatola
    • 1,5 dl. di panna liquida
    • 1 mozzarella di circa 250 gr.
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 1 cipolla bianca grande
    • 3 cespi di radicchio di Treviso
    • 1/2 kg. di penne rigate
    • parmigiano reggiano grattugiato q.b.
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta al forno con radicchio e mozzarella

    Su un tagliere di legno pulite l’aglio privandolo della parte più centrale e della buccia, poi tritatelo finemente o spremetelo.

    Pulite anche la cipolla e tagliatela a dadini molto piccoli.

    Fate scaldare dell’olio in un tegame, unitevi l’aglio e la cipolla e fate cuocere per 4/5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno ogni tanto.

    Private i pomodori pelati dei semi e tagliateli a pezzettini.

    Unite i pelati nel tegame con la cipolla e l’aglio, salate e pepate, e fate cuocere fino a quando la salsa si sarà addensata (ci vorranno circa 10/15 minuti). Nel mentre, continuate a girare con un cucchiaio di legno.

    Su un tagliere di legno, tagliate il radicchio a striscioline molto fini con un coltello affilato, e tenete da parte.

    Unite ora al sugo di pomodori anche il radicchio e la panna, e cuocete ancora fino a quando il radicchio sarà appassito (circa 5 minuti).

    Consiglio:

    Se non si ama la panna eliminatela, e sostituirla con la ricotta ammorbidita con un po' di latte.

    Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e gettatela nel tegame con la salsa facendola saltare qualche minuto.

    Mescolate per distribuire bene il condimento, in modo omogeneo.

    Versate la pasta in una teglia leggermente unta con olio d’oliva e ricopritela con la mozzarella tagliata a dadini e con abbondante parmigiano grattugiato.

    Cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a quando la mozzarella sarà fusa e si sarà formata una golosa crosticina.

    Consigli

    Se usate il forno ventilato, riducete la cottura a 20 minuti. Se amate il sapore affumicato, aggiungete della scamorza a pezzettini insieme alla mozzarella.

    Conservazione

    La pasta al forno con radicchio e mozzarella si conserva in frigorifero in un apposito contenitore ermetico per un massimo di 2-3 giorni.

    Varianti

    Se cercate una versione più golosa di questa ricetta, perché non provare a realizzare la pasta al forno con radicchio e salsiccia? Basterà aggiungere della salsiccia tagliata a pezzettini nella padella, facendola imbiondire insieme all’aglio e alla cipolla.

    Per una versione più saporita, realizzate la pasta al forno con radicchio e patate, aggiungendole a fettine nella teglia appena prima di infornare.

    Anche la pasta al forno con radicchio e noci è un’ottima variante dell’originale: unite semplicemente la frutta secca sulla superficie della pasta 5 minuti prima che finisca la cottura.

    Foto di copertina di iuliia_n / Shutterstock.com

    VOTA:
    4.5/5 su 9 voti