Pasta fredda con zucchine e speck

Pasta fredda con zucchine e speck

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
450 Kcal/Porz

    La pasta fredda è un primo piatto dalle mille varianti, gustosa e facile da preparare è perfetta per un pranzo estivo. Una delle ricette più gustose dell’insalata di pasta è quella della pasta speck e zucchine, irresistibile grazie ad un perfetto contrasto di sapori in cui la delicatezza delle zucchine si unisce alla sapidità dello speck. La pasta fredda con zucchine e speck può esser resa ancora più sfiziosa con l’aggiunta di pomodorini perini e mozzarella tagliata a cubetti. Infine, per rendere ancor più nutriente la pasta fredda zucchine e speck, potete aggiungere, una volta terminata la preparazione, un po’ di granella di noci, perfetta con lo speck, renderà la vostra insalata di pasta ancora più croccante e sfiziosa.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con zucchine e speck per quattro persone

    • 350 gr. di pasta corta
    • 1 cipolla
    • sale q.b.
    • basilico fresco q.b.
    • 2 zucchine
    • 125 gr. di speck affettato
    • pepe nero q.b.
    • olio extra vergine di oliva q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fredda con zucchine e speck

    Per preparare una deliziosa pasta fredda con zucchine e speck dovete innanzitutto lavare accuratamente le zucchine sotto ad un getto di acqua fredda corrente. Asciugatele e eliminate le estreimità.

    Trasferite le zucchine su un tagliere e, con un coltello affilato, tagliatele a cubetti.

    Variante:

    Se preferite, potete tagliare le zucchine a rondelle. Assicuratevi però di non tagliarle troppo sottili, per la cottura in padella, infatti, è necessario che abbiano uno spessore di almeno mezzo centimetro, in questo modo rimarranno gustose e croccanti.

    Sbucciate la cipolla, sminuzzatela e versatela in una padella antiaderente con un po’ d’olio. Mettete sul fuoco e fate soffriggere.

    Quando la cipolla sarà ben dorata, aggiungete le zucchine. Regolate di sale e pepe e fate cuocere a fiamma media per circa 10-12 minuti.

    Mentre portate avanti la cottura delle zucchine, usate un coltello per tagliare lo speck a cubetti.

    Variante:

    Potete anche tagliare lo speck a striscioline sottili.

    In una padella a parte versate un filo di olio e, una volta caldo, aggiungete i cubetti di speck: dovrà ben rosolarsi fino a diventare quasi croccante.

    Una volta che lo speck si sarà ben rosolato e le zucchine si saranno insaporite, trasferite entrambi gli ingredienti in una ciotola e lasciate che si raffreddino.

    Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.

    Scolatela e passatela sotto ad un getto di acqua fredda per bloccarne la cottura.

    Versate la pasta nella ciotola con le zucchine e lo speck, condite con un filo s’olio a crudo e mescolate fino ad amalgamare bene gli ingredienti.

    Riponete la pasta fredda con zucchine e speck in frigorifero e, al momento di servirla, decorate con qualche fogliolina di basilico fresco.

    Conservazione della pasta fredda con zucchine e speck

    La pasta fredda con zucchine e speck si conserva in frigo, rigorosamente coperta da pellicola per alimenti o riposta in un contenitore ermetico, per un massimo di 2 giorni.

    Le varianti della pasta fredda con zucchine e speck

    Per rendere più ricca la vostra pasta fredda con zucchine e speck potete aggiungere del formaggio a cubetti, o delle scaglie di grana padano.

    Per un primo piatto ancora più fresco e estivo, vi consigliamo di unire alla vostra pasta zucchine e speck anche dei pomodorini perini tagliati a metà.

    Se non amate lo speck potete usare dei cubetti di prosciutto cotto o di pancetta affumicata.

    Photo by MariaKovaleva/Shutterstock.com

    VOTA:
    4.5/5 su 7 voti