Ciambellone allo Strega

Ciambellone allo Strega

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
374 Kcal/Porz

    Il ciambellone è uno tra i dolci più famosi e amati di sempre: sarà per la forma, sarà per il sapore o per la realizzazione davvero semplice, ma è una delle torte più desiderate. Se volete dargli una marcia in più, perché non seguire la ricetta del ciambellone allo Strega? Questa torta al liquore risulterà molto gustosa anche per i palati più raffinati, e allo stesso tempo molto veloce da fare. Si tratta di un ciambellone sofficissimo senza burro, perciò anche leggero e adatto alla prima colazione; il liquore Strega, poi, è uno dei più apprezzati proprio per il sapore delicato di erbe, che ben si adatta alla preparazione dei dolci. Per realizzare il ciambellone allo Strega basterà procurarsi pochi e semplici ingredienti, avendo cura solo di mescolarli con cura per evitare la formazione di grumi, in modo da avere una ciambella morbida e soffice. Scopriamo allora insieme la ricetta di questa ciambella al liquore così buona.

    Ingredienti

    Ingredienti Ciambellone allo Strega per sei persone

    • 250 g di zucchero
    • 4 uova
    • 1 bicchiere di olio
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 300 g di farina
    • 1 tazzina di liquore Strega
    • ½ bicchiere di latte
    • Zucchero a velo a piacere

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Ciambellone allo Strega

    Iniziate la preparazione del ciambellone allo Strega dividendo gli albumi dai tuorli e ponendoli in due recipienti diversi.

    Montate a neve gli albumi, aiutandovi con le fruste elettriche, fino a formare un composto abbastanza sodo.

    In un’altra ciotola montate i tuorli e lo zucchero, insieme all’olio che verserete a filo, incorporandolo pian piano.

    Aggiungete poi il grande protagonista di questa ricetta: il liquore Strega. Continuate a mescolare con una spatola in silicone fino a che il composto non sarà liscio e omogeneo.

    In una ciotolina, sciogliete il lievito nel latte, facendolo amalgamare per bene con un cucchiaino da caffè.

    A questo punto, unite lentamente la farina e il lievito al composto formato dai tuorli e dagli altri liquidi, mescolando bene per evitare grumi.

    Per avere un ciambellone soffice, accorpate al composto anche gli albumi montati a neve, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per incorporare aria e, quindi, rendere più spumosa la consistenza.

    Imburrate una teglia da ciambelle e versatevi il composto, livellando la superficie.

    Variante:

    Potete unire al composto anche delle gocce di cioccolato a piacere, per rendere il ciambellone al liquore ancora più goloso.

    Cuocete in forno preriscaldato a 190° C per circa 30 minuti e comunque controllando che non si bruci.

    Fate raffreddare il ciambellone allo Strega e spolverate con lo zucchero a velo a piacere.

    Consigli

    Se non vi piace lo Strega, potete usare un altro liquore, ad esempio il Cointreau per un dolcissimo sapore all’arancia.

    Varianti

    Il ciambellone allo Strega è un dolce fantastico perché potreste personalizzarlo come più preferite; potete aggiungere delle gocce di cioccolato, ad esempio, oppure la scorza grattugiata di un’arancia che sarà un sapore ancora più delicato e fresco alla ciambella.

    Conservazione

    Il ciambellone allo Strega si conserva in frigorifero per un paio di giorni, in un contenitore ermetico.

    VOTA:
    3.5/5 su 10 voti