Pennette all’aragosta

Pennette all’aragosta

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone

    La pasta fredda è un primo piatto estivo, facile e veloce si presta ad esser preparato in moltissime occasioni. L’insalata di pasta è la protagonista di molti pranzi durante la stagione calda, un piatto freddo ideale da gustare a casa o da portare in ufficio o in spiaggia. Tuttavia ci sono alcune ricette di pasta fredda raffinate e sfiziose ideali anche per una cena tra amici, come le pennette all’aragosta, una pasta fredda condita con pomodorini e cipolla e profumata con del prezzemolo fresco.

    Ingredienti

    Ingredienti Pennette all’aragosta per quattro persone

    • 320 gr. di penne lisce
    • 200 gr. di pomodorini ciliegino
    • 1 limone
    • sale q.b.
    • 800 gr. di aragosta
    • 1 cipolla rossa
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • pepe bianco q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Pennette all’aragosta

    Per preparare le pennette all’aragosta, iniziate cuocendo la pasta in abbondante acqua salata.

    Quando la pasta sarà al dente scolatela, trasferitela in una ciotola capiente, condite con poco olio e lasciatela raffreddare.

    Mentre la pasta si raffredda, lessate l’aragosta in abbondante acqua salata per circa 15 minuti.

    Lasciatela raffreddare nell’acqua di cottura, scolatela, sgusciatela e tagliate la polpa a tocchetti. Mettetela in un recipiente.

    Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e uniteli all’aragosta. Tagliate la cipolla a fettine e unite anche questa all’aragosta.

    Emulsionate 3 cucchiai di olio con un cucchiaio di succo di limone e versate questo condimento nel recipiente contenente l’aragosta, la cipolla e i pomodorini.

    Aggiungete un pizzico di sale e una macinata di pepe bianco, quindi condite l’aragosta mescolando tutti i profumi con un cucchiaio di legno.

    Aggiungete questo condimento alle penne che, nel frattempo, si saranno raffreddate. Mescolate bene tutti gli ingredienti e servite.

    Come conservare le pennette all’aragosta

    Potete conservare questa pasta fredda per 1 giorno in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o assicurandovi di coprire bene il recipiente che contiene le vostre pennette all’aragosta, utilizzando della pellicola per alimenti.

    Le varianti delle pennette all’aragosta

    Se volete arricchire questa pasta fredda, aggiungete, oltre ai pomodorini anche altre verdure, vi consigliamo le zucchine e le carote. Lessatele in abbondante acqua salata, tagliatele a cubetti e unitele al condimento della vostra pasta fredda. Potete guarnire il piatto con del prezzemolo fresco tritato e qualche scorzetta di limone, che aggiungeranno profumo e freschezza al piatto.

    Photo by Alessio Orru/Shutterstock.com

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti