Vini: il Vermentino di Gallura

Il Vermentino di Gallura Docg è un vino bianco che si produce nella Gallura, una zona compresa tra Olbia e Sassari. Il Vermentino è un vitigno del nord della Sardegna, che sicuramente prima di questa isola, si era diffuso precendentemente in Corsica, nel tempo precedente a quello della dominazione spagnola.

Quando arrivò il popolo iberico infatti subì delle modifiche per risultare più strutturato, infatti precendentemente doveva sicuramente essere poco forte e non soddisfare il gusto degli spagnoli.
 
Fu nella zona della Gallura che il vitigno si diffuse maggiormente all’inizio, mentre dal 1930 si estese a tutta l’isola. Il vino ricavato dalla coltivazione al di fuori dell’isola fa parte del Vermentino di Sardegna Doc.
 
La differenza tra i due è che quello di Gallura è più strutturato e complesso e va bevuto entro un paio di anni dalla vendemmia. La percentuale minima di uve vermentino è del 95%, la versione Superiore ha invece una gradazione minima alcolica del 13%.
 
Il colore è giallo paglierino con riflessi verdi. L’odore è floreale, erbaceo e fruttato, leggermente speziato. Il gusto è secco, morbido e leggermente amarognolo. Si accompagna a piatti di pesce, ostriche e aragosta alla catalana, ma può essere servito anche con il pecorino sardo.
 
Foto da:
www.agraria.org
www.ristorantemaestrale.com
www.klwines.com

Continua a leggere

Parole di Paoletta

Da non perdere