Strascinati con salsiccia e ricotta

Strascinati con salsiccia e ricotta

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Strascinati mollicati con peperoni cruschi1

Gli strascinati, tipica pasta lucana, possono essere conditi con salsiccia e ricotta, ottenendo un primo piatto veramente saporito, anche se consigliamo di considerarlo come piatto unico.

Ingredienti

  • 400 g. di farina di grano duro
  • 200 g. di ricotta di pecora
  • 150 g. di salsiccia
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • peperoncino rosso piccante q.b.
  • pecorino grattugiato q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Impastare la farina con il sale e acqua tiepida ottenendo un impasto compatto ed elastico. Lasciare riposare per qualche minuto e poi, separandone man mano parti di piccole dimensioni, lavorare l’impasto per ottenere dei lunghi cilindri del diametro di 1 cm. Infarinare i cilindri e tagliare dei pezzi della misura di 3 cm. circa. Premere con le dita di una mano sostenute dalla pressione dell’altra trascinando il piccolo cilindro sul tagliere in modo da ottenere una pasta allungata: gli strascinati.  
Soffriggere la salsiccia tagliata a pezzetti in una padella con l’olio d’oliva. Togliere dal fuoco dopo pochi minuti ed unire la ricotta. Mescolare il composto con un cucchiaio di legno ed aggiungere del pecorino grattugiato, del sale, del il peperoncino ed del prezzemolo tritato.  
In ultimo aggiungere gli strascinati lessati in abbondante acqua salata, rimestare ed amalgamare il tutto e servire. Gustate subito questo saporito piatto della cucina lucana.

Parole di Dino Acierno