Rigatoni con pomodori secchi

rigatoni con pomodori secchi 2

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 380/porzione

Preparare una pasta fredda rapidissima, sfruttando solamente i pochi ingredienti che si hanno in frigorifero sembra una missione impossibile. C’è sempre prima o poi la tentazione di fare uscire e andare al negozio a comprare qualche altro ingrediente per arricchire la pasta realizzata. Per questa invece veramente avrete bisogno di pochissimi ingredienti. Per esempio i pomodori secchi di cui avete aperto il barattolo per realizzare qualche altra ricetta, delle olive di Gaeta snocciolate e un formato di pasta corta, rigatoni, fusilli, tortiglioni, quella che più preferite. Con poco realizzerete un primo estivo saporitissimo!

Ingredienti

  • 10 pomodori secchi
  • 320 gr di rigatoni
  • 100 gr di olive di Gaeta snocciolate
  • 30 gr di capperi sotto sale
  • aceto balsamico q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

rigatoni con pomodori secchi 2

Preparazione

  1. Cuocete la pasta in acqua salata e scolatela al dente, quindi lasciatela raffreddare in uno scolapasta, condendola con dell’olio di oliva.
  2. Mettete i pomodori secchi in acqua calda per farli rinvenire, per circa 10 minuti, poi sgocciolateli, asciugateli e riduceteli a listarelle.
  3. Togliete il sale ai capperi sciacquandoli, poi asciugateli.
  4. Metteteli in una ciotola con i pomodori secchi, le olive e condite con 3 cucchiai di olio e un cucchiaino di aceto balsamico.
  5. Regolate di sale e pepe e mescolate.
  6. Mettete i rigatoni in un’insalatiera, unite il condimento di pomodori e olive e mescolate bene.
  7. Completate con del prezzemolo tritato e servite.
  8. Potete arricchire questo piatto anche con dadini di mozzarella e pomodorini ciliegia per insaporire ulteriormente.
 
Foto di Juan Miguel Avalos #HoyCocinoYo

Parole di Paoletta

Da non perdere