Risotto alle fragole con carciofi e crescione

risotto fragole carciofi e crescione

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 206/porzione

Il risotto con le fragole, carciofi e crescione è l’ennesima variante di questa delizia, ovvero il risotto alle fragole, un modo diverso per approfittare di questo frutto così gustoso. Una volta capito il procedimento per il risotto alle fragole classico potete variare in tantissimi modi. In questa ricetta si usano i cuori di carciofi, se non li trovate utilizzate quelli surgelati.

Ingredienti

  • 40 gr di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 350 gr di riso arborio
  • 150 ml di vino bianco
  • il succo di un limone
  • 1 litro di brodo di pollo
  • una manciata di crescione
  • 400 gr di cuori di carciofi
  • timo al limone q.b.
  • parmigiano reggiano q.b.
  • 100 gr di fragole pulite e tagliate a quarti
  • pepe nero in grani q.b.
  • sale q.b.

risotto fragole carciofi e crescione

Preparazione

  1. In una padella fate sciogliere metà del burro con uno spicchio di aglio e aggiungete il riso, lasciandolo tostare per 3 minuti.
  2. Irrorate con il vino e il succo di limone e alzate la fiamma fino a che non sarà evaporato tutto il liquido.
  3. Unite un mestolo di brodo bollente e continuate la preparazione per il risotto normale, fino a che non avrete esaurito il brodo.
  4. Unite i cuori di carciofo che avrete precedentemente saltato in padella per qualche minuto con olio, e lasciateli nel risotto per due minuti.
  5. Una volta che il riso sarà pronto aggiungete anche il crescione, le foglie di timo al limone, il burro rimanente, una manciata di parmigiano.
  6. Lasciate mantecare, quindi appena prima di servire unite le fragole e mescolate.
 
Foto di Patrizia miceli

Parole di Paoletta

Da non perdere