Carne alla pizzaiola light

Carne alla pizzaiola light

Foto Shutterstock | AS Food studio

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.

Questa carne alla pizzaiola non sono altro che bistecchine di manzo sgrassate condite con una salsa al pomodoro. Anche se è un piatto molto semplice abbinatelo con un bicchiere di buon vino bianco della Campania, come per esempio una Falanghina Fontanavecchia.

Ingredienti

  • fettine di manzo 600 g
  • 1 barattolo di pomodori pelati di circa 400 g
  • 2 cucchiai di capperini sottosale
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • zucchero
  • origano secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Sciacquate i capperi sotto l’ acqua fredda metteteli in ammollo per 10 minuti, cambiando l’acqua ogni 3 minuti. Sbucciate l’aglio e tritatelo con le foglie di prezzemolo lavate e asciugate e mettete il trito in una ciotola. Aggiungete 2 cucchiai di olio e poco origano. Battete la carne con il batticarne e incidetela ai lati per non farla arricciare durante la cottura. Scaldate una padella antiaderente e mettetevi un pizzico di sale. Fatevi cuocere la carne per 2 minuti per ogni lato, tenendole in caldo. Mettete la fiamma al minimo, aspettate che la padella perda un po’ di calore e versatevi i pelato tritati grossolanamente, mettete un cucchiaino di zucchero e mescolate. Lasciate sul fuoco per 10 minuti. Nella padella mettete la carne e i capperi sgocciolati, mescolate e fate cuocere per un paio di minuti. Spegnete, salate, pepate e irrorate con l’olio aromatizzato con il trito aromatico.

Parole di Paoletta

Da non perdere