Polpettone con mortadella e crescenza

polpettone crescenza

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

polpettone crescenza Il polpettone con mortadella e crescenza è un secondo piatto ricco e che conserverà tutto il profumo della mortadella fresca. La ricetta richiederà un po’ di tempo, non tanto per la preparazione, quanto per la cottura e sarà un successo assicurato, specialmente tra i bambini, che di solito amano mangiare questo tipo di ricette.

Ingredienti

  • 500 gr di polpa di manzo tritata
  • 1 uovo
  • 2 manciate di parmigiano
  • 100 gr di mortadella
  • 100 gr di crescenza
  • 1 cipolla
  • pangrattato
  • farina
  • olio d'oliva
  • burro
  • Brandy
  • brodo
  • sale
  • pepe

Preparazione

1. Mettete la polpa di manzo in una terrina, unite l’uovo, il pangrattato, il parmigiano, la mortadella tritata, la crescenza schiacciata e ridotta in crema. Salate e pepate. 
 
2. Amalgamate con cura e poi formate un polpettone, che passerete in un velo di farina. Grattugiate la cipolla, fatela appassire con 50 gr di burro e 2 cucchiai di olio e adagiate la carne, facendola dorare da ogni lato. 
 
3. Spruzzate con il Brandy, lasciate evaporare, bagnate con un mestolo di brodo e cuocete per 1 ora e 15 minuti, bagnando ancora con il brodo, se necessario. 
 
4. A cottura ultimata lasciate riposare il polpettone per 10 minuti e servitelo affettato con un contorno a piacere. 
 

Parole di Waly

Da non perdere