frittura di pesce misto nel piatto

Come realizzare una perfetta frittura di pesce

2 di 10

2 di 10



Frittura di pesce

frittura pesce

Ingredienti

  • 400 gr di gamberi
  • 400 gr di calamari
  • 300 gr di alici
  • farina di semola di grano duro
  • olio di semi q.b.
  • sale q.b.
  • limone a spicchi

Preparazione

  1. Pulite i pesci, lavateli e asciugateli bene con la carta assorbente.
  2. Mettete a riscaldare l’olio in una padella leggermente profonda. L’olio deve essere abbondante e, prima di essere utilizzato per la cottura, deve raggiungere i 170° C.
  3. Distendete la farina su un vassoio e incorporate il pesce con delicatezza. Fate in modo che tutti i pezzi di pesce siano ben infarinati e successivamente togliete quella in eccesso.
  4. Questo è il momento in cui dovete prestare maggiore cura, da questo procedimento ne conseguirà l’ottima riuscita della frittura. Immergete i pesci uno ad uno nell’olio, nel caso dei calamari per evitare di farli attaccare tra loro, per gli altri pesci per non riempire di schizzi tutta la cucina! Tenete la fiamma alta durante l’immersione e abbassatela nel momento della cottura. Girate delicatamente i pesci per farli cuocere su entrambi i lati. Di solito sono necessari 2 minuti di cottura per i gamberi e le sardine mentre per i calamari ci vuole 1 minuto in più.
  5. Quando il pesce avrà raggiunto la giusta doratura allora è pronto per essere servito. Disponetelo su un piatto con fette di limone da poter spremere. In alternativa è possibile utilizzare della menta o del basilico.

2 di 10

Pagina iniziale

2 di 10

Parole di Sofia Messina

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Buttalapasta, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.