fritto misto

Il fritto misto all'italiana

4 di 8

4 di 8


Il fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce

Per un ottimo fritto misto di pesce vi suggeriamo di utilizzare preferibilmente pesci freschi di pesca locale. I tipi più adatti sono i pesci a carne bianca, il pesce azzurro, i molluschi come calamari e totani, ed ovviamente i crostacei, come gamberi, gamberetti, mazzancolle e cicale, ma evitate assolutamente il surimi anche in forma di chela di aragosta. Pulite i pesci, squamateli se necessario, lasciate, la testa se sono piccoli, tagliate in tranci quelli grandi e piacere sfilettateli. Personalmente preferiamo infarinare i pesci, e al massimo panare i filetti. Per un fritto di pesce particolarmente raffinato potete aggiungere anche delle cozze sgusciate, e sgusciare i gamberi lasciando però attaccate la testa e la coda.

4 di 8

Pagina iniziale

4 di 8

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.

© 2005-2023 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Buttalapasta è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.