Pasta con i fasolari

Pasta con i fasolari

    Per una super pasta vi suggeriamo di condirla con i fasolari, che sono dei saporiti molluschi bivalvi pescati soprattutto nell’Adriatico; quindi se siete in vacanza la mare da quelle parti potreste provare a prepararli con questa ricetta. I fasolari se sono freschissimi e controllati sono eccellenti anche crudi, baste aprirli con un coltello facendo attenzione e spruzzarli di limone: il GI rosa li trova anche superiori alle ostriche, visto che hanno una carne croccante e non molliccia come quella delle ostriche

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con i fasolari

    • 1 kg. circa di fasolari (molluschi bivalvi)
    • una decina di pomodorini
    • 1 mazzetto di prezzemolo
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • sale q.b.
    • 360 g. di spaghetti o altra pasta lunga
    • 1 cipolla piccola
    • 1 spicchio di aglio
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco di ottima qualità

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con i fasolari

    Lavate i fasolari e lasciateli spurgare in acqua salata per alcune ore.

    Sciacquate i fasolari, eliminate quelli che rimangono aperti e quelli con i gusci rotti, poi metteteli in una pentola con due cucchiai di olio, il vino bianco e fateli aprire sul fuoco a pentola coperta. Tenete da part ei più belli e sgusciate gli altri, filtrate poi il liquido di cottura passandolo attraverso il cotone idrofilo.

    Mettete a cuocere la pasta. Nel frattempo fate rosolare con 6 cucchiai di olio la cipolla e il prezzemolo tritati e lo spicchio di aglio schiacciato, unite i pomodorini lavati e tagliati a metà e cuoceteli a fuoco vivo per due minuti. Infine unite i fasolari interi e sgusciati e un bicchiere del liquido di cottura.

    Scolate la pasta e fatela saltare nel tegame con il sugo di fasolari.

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti

    Speciale Natale