Come cucinare il cavolo nero: le ricette più sfiziose per gustarlo

Ortaggio tipico della stagione usato soprattutto per la preparazione di zuppe dal sapore intenso. Scopriamo quali sono le ricette più facili da preparare per portare in tavola tantissimi piatti unici saporiti a base di cavolo nero.

Come cucinare il cavolo nero

Foto Shutterstock | Vezzani Photography

Il cavolo nero, conosciuto anche come kale, è un ortaggio super nutriente dalle caratteristiche foglie di colore verde scuro ricche di clorofilla ed è utilizzato soprattutto nella cucina tradizionale toscana per la preparazione di gustose zuppe calde.

Come cucinare il cavolo nero

Zuppa cavolo nero e fagioli
Foto Shutterstock | M.Botarelli

Per prima cosa dovremo lavare con attenzione le foglie che utilizzeremo nelle nostre ricette. Passeremo poi con il tagliare loro la base per utilizzare solo la parte superiore delle stesse.

A seconda poi della pietanza che andremo a preparare, possiamo tagliarle a striscioline più o meno sottili, stando ben attenti a eliminare la parte di costa troppo spessa. Se invece volete utilizzarlo per cucinare degli involtini di carne, il consiglio è quello di scegliere le foglie più piccole e morbide.

Ricette facili con il cavolo nero

Cavolo nero stufato
Foto Shutterstock | Dar1930

Se avete comprato questo ortaggio di stagione, ma non l’avete mai cucinato prima… non preoccupatevi. È un alimento facile da trattare e di ricette più o meno veloci da preparare con il cavolo nero ce ne sono tantissime. Queste che trovate elencate sotto sono fra le più semplici in assoluto e perfette per i mesi autunnali e invernali.

Piatti unici, primi, secondi e contorni: il cavolo nero è un ingrediente estremamente versatile e potete utilizzarlo come meglio credete.

Perché mangiare il cavolo nero?

Polenta con cavolo nero
Foto Shutterstock | Kristi Blokhin

Sono soprattutto le zuppe le pietanze più congeniali da preparare in questo periodo e potreste accostare legumi e cereali per portare in tavola un piatto vegetariano super nutriente. Sì, il cavolo nero è un concentrato di sali minerali, vitamine, antiossidanti ed è considerato un vero e proprio toccasana naturale per le sue proprietà antinfiammatorie.

Volete rendere il vostro piatto più sfizioso per farlo mangiare anche ai bambini? Variate un pochino le ricette proposte sopra, magari aggiungendo carne o salumi che a loro piacciono come per esempio salsiccia, speck oppure della pancetta dolce. Vedrete, piacerà loro tantissimo!

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Crostini con il cavolo nero e pancetta
Foto Shutterstock | Grazziela Bursuc

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.