Riso venere con salsa di gorgonzola allo zafferano

Riso venere con salsa di gorgonzola allo zafferano

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
310 Kcal/Porz

    Il Riso Venere con salsa di gorgonzola allo zafferano è uno di quei piatti che appagano la vista e il gusto. Il contrasto elegante e sofisticato del nero del riso con il giallo acceso della salsa stupisce gli occhi e il palato. Facile e di sicuro effetto, è un pasto completo e gustoso, ottimo da preparare ogni volta che avrete degli ospiti.

    Ingredienti

    Ingredienti Riso venere con salsa di gorgonzola allo zafferano per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Riso venere con salsa di gorgonzola allo zafferano

    Private gli asparagi della parte terminale del gambi, quella più dura. Lavate le parti tenere e tagliatele a tocchetti.

    In acqua bollente salata, cuocete gli asparagi per 10 minuti o fino a che non risultino teneri al contatto con la forchetta. Poi scolateli e teneteli da parte.

    Intanto fate bollire il riso venere in acqua poco salata (la sapidità verrà riequilibrata dalla salsa al formaggio). Generalmente questo tipo di riso richiede una cottura molto lunga che si aggira tra i 40 e i 50 minuti (provate a leggere le istruzioni sulla confezione), ma è possibile prepararlo anche nella pentola a pressione impiegando circa la metà del tempo.

    Scolate il riso, passatelo sotto l’acqua corrente per fermare la cottura e velocizzare il processo di raffreddamento. Mettete da parte.

    In una padella antiaderente mettete a riscaldare il gorgonzola a pezzetti, il formaggio morbido e il latte, mescolando di frequente con un cucchiaio di legno in modo che non si attacchi al fondo, per circa 5 minuti.

    Aggiungete una bustina di zafferano e continuate a mescolare per rendere il colore omogeneo e far sciogliere bene lo zafferano nel formaggio.

    Una volta che la salsa ha raggiunto una consistenza liscia e cremosa, disponete un mucchietto di riso in ogni piatto, disponetevi sopra i pezzetti di asparagi e versate la salsa al formaggio ancora calda.

    Foto da Hotel Torino Wellness & Spa

    VOTA:
    3.2/5 su 3 voti